Argentina - Quando Carlos Delfino ha salvato la Generacion Dorada

17.05.2020 14:44 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Argentina - Quando Carlos Delfino ha salvato la Generacion Dorada

Mancavano meno di due minuti alla fine del terzo periodo nei quarti di finale delle Olimpiadi di Pechino del 2008 della sfida tra Argentina e Grecia. In quel tempo apparve Carlos Delfino a cambiare le sorti di una gara che sembrava in mano agli ellenici.

Segnò una tripla con 1'50" alla fine del terzo quarto, ricevuto lo scarico di Manu Ginobili. Forse i suoi compagni capirono che dovevano assecondare il momento, perché quelli furono i primi di 18 punti consecutivi. I difensori greci sono rimasti ammutoliti mentre l'Argentina si riprendeva, si riorganizzata e portava a casa la vittoria per 80-78.

Dopo ci sarà la sconfitta con gli Stati Uniti in semifinale, e la conquista del terzo posto contro la Lituania: un bronzo eccezionale. Ma quella giornata, contro la Grecia, Carlos Delfino aveva anche scritto che la storia della Generacion Dorada non era ancora finita.