Mondiali Basket 2019 - Satoransky e la Rep. Ceca non fermano l'Australia

11.09.2019 16:21 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Mondiali Basket 2019 - Satoransky e la Rep. Ceca non fermano l'Australia

Quarto di finale serrato fra la conferma Australia e la rivelazione Repubblica Ceca, la cui vincente se la vedrà in semifinale con la Spagna. La formazione europea non teme i nomi degli avversari, anche se Patty Mills chiude il primo tempo con 16 punti. Satoransky arma la mano dei suoi compagni (8 assist all'intervallo), segnatamente quella di Patrik Auda (11 punti) e i Cechi riescono a non far scappare Bogut & C.che prendono 5 punti di vantaggio 13-8 nel primo per riprovarci poi in chiusura primo tempo, ma con il solito Auda a rimediare sulla sirena 33-30.

Al rientro in campo Andrew Bogut prende l'iniziativa, occupa il centro dell'area sfruttando il mismatch contro Auda, smazzetta punti, assist e stoppate. La Repubblica Ceca soffre l'iniziativa degli Aussie e subisce un parziale di quarto da 30-18 con schiacciata di Satoransky al 30' per tenere ancora viva la contesa sul 63-48.

Peterka segna la tripla entrando nell'ultimo quarto, i Cechi provano a crederci. Pavel Pumprla ci mette altri quattro punti, e il break è confezionato. 63-55 con 8'30" alla sirena e timeout Lemanis. Baynes schiaccia l'alley-oop di Dellavedova e ferma il parziale; poi l'Australia tiene la doppia cifra di punti di scarto per diversi minuti. Satoransky comincia a sfornare statistiche impossibili, Auda infila due triple di fila 73-63 al 36', e il nuovo play di Chicago da tre va per il -9 con 3'09". E' ancora partita vera, Peterka arriva a -7 ma, entrando nell'ultimo minuto di gara, lo stepback di Patty Mills riporta le due squadre a 10 di scarto, e qui finisce la storia.

Australia - Repubblica Ceca 82-70. Boxscore: 24 Mills, 14 Goulding, 10 Bogut per l'Australia; 21 Auda, 13p+13as+9r Satornasky, 10 pumprla per la Repubblica Ceca.