LIVE LBA - Pistoia ci mette l'anima, ma Brescia è troppo più profonda

08.12.2019 13:43 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE LBA - Pistoia ci mette l'anima, ma Brescia è troppo più profonda

Punti pesanti in palio tra Germani Brescia e OriOra Pistoia nella gara del mezzogiorno di Legabasket (palla a due ore 12:00, diretta Eurosport player; arbitri Filippini, Giovannetti, Morelli). Alla Leonessa sono indispensabili per rimanere in lizza per le Final Eight dopo lo stop di Sassari. Per la formazione toscana allenata da Carrea la prima vittoria esterna in questa stagione sarebbero punti preziosi nella lotta per la salvezza, ma è assente per problemi alla schiena Angus Brandt. Brescia presenterà il nuovo acquisto Ojars Silins, mentre Marco Ceron è ai box per altre 5 settimane dopo il problema che interessa il tendine d'Achille.

Cain e Lansdowne per un pronto 4-0 in meno di un minuto. Pistoia sparacchia, Cain realizza sullo scarico di Sacchetti e per Carrea un veloce timeout dopo 100 secondi. Johnson apre il tabellino ospite dopo il canestro di Vitali, ma Cain è pronto a riprendere il break bresciano 10-2 dopo 3'50" Johnson ci prende gusto con una tripla, ma Sacchetti risponde a sua volta dall'arco. Al 5' ancora Johnson da tre ma per tenere lo scarto sotto i dieci punti, D'Ercole firma dall'arco il -4, ma anche Vitali ha la bomba nelle mani 18-11. Il timeout di Esposito viene premiato da uno strappo importante, con tripla di Zerini, che Abass dilata a 7-0 chiusa da una tripla di Landi 25-14 con 1'30". Si sparacchia da tre, Laquintana ricava tre liberi 3/3 per doppiare gli avversari che trovano un tap-in di Wheatle e il buzzer beater di Petteway per non farsi travolgere dopo il primo quarto, 28-19.

Della Rosa apre le marcature dopo 1'. Salumu ci mette la bomba per un parziale di 0-10 chiuso dall'asse Vitali-Cain 30-24, ma Petteway e Wheatle accorciano a -2 mentre Landi sbaglia la tripla del sorpasso con 6'30". Un 2/4 ai liberi di Cain e la tripla aperta di Lansdowne rilanciano i padroni di casa, con Johnson da sotto a contenere +5 Brescia. Vitali e Salumu si scambiano le triple, timeout Esposito. Vitali e Abass con 2'38" ridanno il +9 alla Leonessa. Poi arriva l' 1/2 di Laquintana, ma finalmente Pistoia entra in area e Johnson fa 2/2. Sacchetti dall'arco entra nell'ultimo minuto con una bomba; dall'altra parte Abass stoppa Salumu, che dalla rimessa trova liberi preziosi 46-37 con 39 secondi. Zerini fa l'assist a Lansdowne, ma Petteway piazza un altro buzzer beater con l'aiuto di tabellone e ferro 48-39.

Petteway e Dowdell aprono le marcature della ripresa difendendo un metro più avanti rispetto al primo tepo. Abass ruba palla e schiaccia a canestro per il 50-43. Con 7'11" Johnson affronta la marcatura di Tyler Cain e realizza il 2+1 del -4. Vitali buca la zona toscana e Lansdowne rimette il +8 al 24'. Solo che Pistoia non molla nemmeno sotto di dieci 56-46 al 25' con 2/2 ai liberi. Moss con il fadeaway riparte, ma Salumu mette l'alley-oop nelle mani di Johnson dopo troppi errori della OriOra in attacco. Antisportivo per Della Rosa, confermato al video. Risultato 2 liberi di Sacchetti e canestro su azione per Moss, +12. Di nuovo Pistoia si limita con la fretta da sola; Brescia non ne approfitta, e una penetrazione di Salumu fa male: gioco da tre punti, -9, 62-53.

Ha urgenza di chiudere Brescia con i cinque punti di Abass e Laquintana; Salumu e Pistoia piazzano il controbreak 0-4 ed Esposito chiama timeout 67-57 al 33'. Non si segna per quasi due minuti; poi una disattenzione difensiva dei toscani regala l'autostrada a Lansdowne: +12 timeout Carrea con 5' abbondanti ancora sul cronometro. Non è finita: tripla di Dowdell, Brescia in bonus, 1/2 di Salumu 69-61. La Germani deve ripartire, e Abass forza in area guadagnando due liberi, realizzati con 4'20". Johnson dalla media risponde a tono, ma Pistoia è alla corda. Un break 6-0 con schiacciata in contropiede di Silins vale il +15, Carrea chiama timeout ma mancano 2'30" alla fine del match. Petteway va in lunetta, ma è 1/2; poi risponde al trio dalla media di Vitali con una tripla, ma siamo ai titoli di coda con Cain e il contropiede di Lansdowne. Pistoia è scoppiata e il risultato diventa bugiardo per il cuore e l'intensità che la formazione di Carrea ha messo nel match.

Germani Brescia - OriOra Pistoia 86-74 . Boxscore: 20 Lansdowne, 16 Vitali, 13 Abass, 12 Cain, 8 Sacchetti, 6 Laquintana, 2 Silins e Warner per Brescia; 21 Salumu e Johnson, 13 Petteway, 6 Wheatle, 5 Dowdell, 3 Landi e D'Ercole, 2 Della Rosa per Pistoia.