LBA - In maglia Olimpia Davide Moretti torna a Treviso da avversario

23.01.2021 09:30 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - In maglia Olimpia Davide Moretti torna a Treviso da avversario

Dopo aver lasciato la De'Longhi Treviso a fine stagione 2017 per tentare l'avventura (e che avventura!) nella NCAA con Texas Tech, Davide Moretti farà per la prima volta ritorno al PalaVerde ma da avversario, con i colori biancorossi dell'AX Exchange Milano. Ghiotta occasione per le interviste dei quotidiani locali. eccolo per la Tribuna di Treviso.

Cambiato dal 2017. Tantissimo. Arrivai a Treviso ancora ragazzino, non ero nemmeno maggiorenne, i primi tempi con me c'era ancora mia madre, al secondo anno iniziai a vivere da solo. Ed anche come giocatore stiamo parlando di due persone completamente diverse.

Trampolino. Il biennio alla De' Longhi mi fu necessario come l'aria, ancor oggi ne sono certo: quell'esperienza, cioè la fortuna di vivere a Treviso, mi ha aiutato moltissimo arricchendo il mio bagaglio tecnico, soprattutto quando poi mi sono trasferito in America. Mi ha regalato quello step in più.

Texas Tech vs Virginia. Ce l'ho ancora sullo stomaco. Il college è stata un'altra bellissima avventura ma peccato per quella sconfitta, poteva essere la ciliegina di una stagione perfetta. Comunque cerco sempre di prendere il buono da ogni esperienza, quella è stata davvero il top. E questo ai giovani come me io lo consiglio vivamente: chi può la faccia, è un mondo completamente diverso dal nostro.

Perché Milano. Mi è piaciuto l'approccio avuto con Messina, il suo volermi a tutti i costi in un club così prestigioso mi ha spinto a scegliere l'Armani, una nuova sfida. Sapevo che non sarebbe stato facile ma va bene così, ho un contratto pluriennale.

Sul pezzo. Saperlo no, chiaro, so però che il mio momento arriverà, devo restare sul pezzo. L'altra sera col Bayern (vittoria 75­51, per lui i primi 2 punti in Coppa, OES) 3 minuti e mezzo, sono contento dai, del resto anche al college feci la gavetta, è un percorso di crescita e cerco di sfruttare al massimo ciò che mi viene dato.