A2 Femminile - Poker: la Credit Agricole vince anche a Civitanova Marche

17.11.2019 22:47 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Poker: la Credit Agricole vince anche a Civitanova Marche

Quarto successo consecutivo per la Crédit Agricole La Spezia, che espugna anche la Palestra Città Alta di Civitanova Marche per 48-58. Un’altra prova di personalità da parte delle bianconere che, nell’ultima frazione, resistono al prepotente rientro del Fe.Ba., arrivato fino al -1 dopo essere stato sotto di 14 lunghezze nel terzo periodo. Protagonista Silvia Sarni con 19 punti e 4 rimbalzi, mentre Diene va vicina alla doppia-doppia con 8 punti e 10 palloni catturati sotto canestro.
 

La Crédit Agricole parte bene, portandosi anche sul +6 con Tosi (6-12), poi però subisce il parziale marchigiano di 10-2 che vale il vantaggio del Fe.Ba. dopo i primi dieci minuti. Il secondo quarto è tutto di marca bianconera, con le ragazze di coach Corsolini assolute protagoniste sia in attacco che in difesa: così, con un canestro di Packovski, arriva il break di 3-19 che ribalta la gara in favore della Cestistica (19-33). Civitanova però riprende ritmo e prima dell’intervallo lungo si avvicina fino al 26-33 con un contro-parziale di 7-0.
 

La ripresa per le spezzine parte nel migliore dei modi, con le bianconere che si riportano sul +14 con Sarni (30-44). Da qui però comincia un lungo black-out offensivo che permette al Fe.Ba. di rientrare in partita grazie ad un altro parziale di 7-0 con cui chiude il terzo periodo, e prolungatosi anche nell’ultimo, fino al -2 siglato da Paoletti (42-44). Templari con una tripla dà ossigeno alla Crédit Agricole, ma Civitanova non demorde e agguanta il -1 con Ortolani (46-47). Il finale è tutto di marca spezzina: un parziale di 2-11, griffato dal trio Olajide-Sarni-Packovski, chiude definitivamente la gara, fino al punteggio finale di 48-58.
 

Grazie a questa vittoria la Crédit Agricole rimane salda al secondo posto in classifica con 12 punti, dietro a Campobasso e con due lunghezze di vantaggio sul quartetto composto da Umbertide, Faenza, CUS Cagliari e Ariano Irpino.

FE.BA. CIVITANOVA MARCHE 48-58 CRÉDIT AGRICOLE LA SPEZIA (16-14, 26-33, 37-44)

CIVITANOVA MARCHE: Maroglio 3, Ciccola ne, Ortolani 11, Sorrentino 11, Paoletti 8, Bocola 8, Ceccanti 5, Trobbiani 2, Binci ne, Gombac ne, Cesanelli ne, Pelliccetti. ALL: Scalabroni.

LA SPEZIA: Diene 8, Packovski 9, Corradino 4, Templari 8, Moretti ne, Tosi 4, Mori, Salvestrini ne, Sarni 19, Olajide 6. ALL: Corsolini.