A2 Femminile - Nord: Udine in trasferta a Castelnuovo Scrivia, tre derby nel weekend

19.02.2021 14:53 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Nord: Udine in trasferta a Castelnuovo Scrivia, tre derby nel weekend
© foto di Sara Annichini

La ventesima giornata del Girone Nord di Serie A2 prevede sei partite nel fine settimana, col rinvio di A.S. Vicenza-Akronos Moncalieri.

Il big match, classifica alla mano, è sicuramente quello tra Autosped Castelnuovo Scrivia e Delser Crich Udine (sabato, ore 18). Da valutare tuttavia le notizie dall’infermeria per entrambe le squadre: le piemontesi nell’ultima sfida con Crema hanno dovuto fare a meno di Podrug e Gatti (per la straniera ci sono possibilità di vederla in campo, sarà una decisione dell'ultimo minuto), Udine invece non ha potuto contare su due esterne importanti come Turel e Milani, pur tornando a vincere sul campo di Mantova: la buona notizia, per coach Matassini, è che le giocatrici assenti in settimana si sono aggregate nuovamente alla squadra.

La giornata riserva poi due derby lombardi: il più incerto forse quello tra Blackiron-Rentpoint.it Carugate e San Giorgio MantovAgricoltura (sabato, ore 18), per i due momenti vissuti da entrambe le squadre. Carugate è parsa in crescita nelle ultime uscite, e solo un blackout nell’ultima frazione ha impedito alla squadra di Cesari di fare il colpaccio in casa di Alpo; Mantova dal canto suo è in leggera flessione, dopo tre sconfitte di fila che hanno spinto la squadra di Borghi fuori dalla zona Playoff.

Chi in zona Playoff è praticamente certo di finirci è la Parking Graf Crema capolista, che sfida l’Edelweiss Albino a Torre Boldone (sabato, ore 21): impegno proibitivo per la squadra di casa che conta quantomeno di ritrovare smalto in attacco dopo le difficoltà delle ultime uscite. In infermeria, da valutare da una parte Cerri, dall’altra Laube, assenti nelle ultime uscite.

Cambiando regione, altro derby: la Schiavon Ponzano contro la Drain by Ecodem Alpo a caccia di certezze (sabato, ore 19). La sconfitta contro il Sanga ha leggermente complicato il cammino di Ponzano, che ora pare aver perso un po’ di contatto col potenziale treno Playoff: l’impegno con Alpo è fondamentale per la squadra di casa per mantenere tranquillità in classifica, e acquisire fiducia contro la squadra di coach Soave che vuole vincere per rimanere sempre salda nella corsa alla postseason.

Un’altra formazione che non ha nascosto di puntare con decisione ai Playoff è Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano, che ospita il Fanola San Martino di Lupari (sabato, ore 18): occasione importante per la squadra di coach Pinotti di estendere la striscia di successi e mantenere le distanze soprattutto da Mantova e Sarcedo, che inseguono a due punti di distanza (ma con scontro diretto a oggi sfavorevole). Tuttavia, dovranno farlo senza Quaroni, ancora ai box per infortunio.

Sarcedo ospita l'Alperia Basket Club Bolzano (sabato, ore 19.30) in una sfida delicata per la formazione veneta, reduce da ottimi prestazioni contro Mantova e San Martino, nonostante le assenze prima di Pieropan e poi anche di Santarelli. Bolzano reduce da un turno di stop prima della partita con le venete, fondamentale per scalare la classifica per la squadra di coach Sacchi.

(Foto Sara Annichini)