A2 Femminile - Feba Civitanova Marche nella tana del Cus Cagliari

29.10.2020 21:04 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Feba Civitanova Marche nella tana del Cus Cagliari

La Feba Civitanova Marche impegnata in terra sarda. Le momò, dopo i due stop consecutivi, cercano di invertire il trend contro una compagine interessante. Infatti le ragazze di coach Francesco Dragonetto vanno nella tana del Cus Cagliari, attualmente a quota 2 in classifica generale con le biancoblu.

La squadra di coach Federico Xaxa ha mantenuto sostanzialmente inalterata l'ossatura della passata stagione e può contare su alcune giocatrici di spessore come Erika Striulli, out in queste prime partite, Giulia Prosperi, arrivata da Umbertide, Arianna Puggioni ed il centro sloveno Ana Ljubenovic oltre ad una pattuglia di giovani promesse.

La formazione sarda in queste prime gare ha pagato una scarsa vena offensiva, complice anche l'assenza di Striulli, con il secondo peggior attacco del girone, a fronte di una buona solidità difensiva. Sevirà la migliore Feba per cercare di ottenere due punti preziosi in ottica classifica, in una trasferta comunque sempre impegnativa dal punto di vista logistico.

"Veniamo da una sconfitta - commenta Alice Pelliccetti - e c'è rammarico perchè era uno dei nostri obiettivi portare a casa i due punti davanti il nostro pubblico. Dovremo per forza riscattarci e trovare i due punti in una trasferta insidiosa come quella di Cagliari, e dovremo mettere in campo tutte le nostre forze per vincere la gara. Il Cus Cagliari è una compagine forte, con diverse giocatrici valide, e dovremo dare il massimo per vincere".

Palla a due sabato 31 ottobre alle ore 16.15 al PalaCus di Cagliari. Dirigono l'incontro Silvia Zanetti ed Elisa Vicentini.