A2 Femminile - Carugate, ridefinito il calendario delle partite di campionato

03.04.2021 13:49 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Carugate, ridefinito il calendario delle partite di campionato

Tour de force per Carugate per il finale di campionato, il calendario, salvo ulteriori sorprese, si svilupperà con ben 5 incontri in due settimane: si ricomincerà con la trasferta di Milano Sabato 10 Aprile, a seguire la trasferta di Albino Mercoledì 14 Aprile, altra trasferta stavolta a Udine Sabato 17 Aprile, poi si torna tra le mura amiche per le ultime due gare ovvero contro Sarcedo Mercoledì 21 Aprile e contro Bolzano Sabato 24 Aprile. Si giocherà praticamente quasi senza poterci allenare, e Carugate ha assolutamente bisogno di riuscire a vincere almeno 1-2 gare per garantirsi i playout e magari pure per garantirsi una eventuale gara 3 in casa.

Situazione Covid
Abbiamo finalmente due negativizzate che a fronte di svariati esami medici, potrebbero già essere in campo a Milano, nel frattempo, i tamponi di controllo ormai sono programmati ogni 4-5 giorni, per garantire la salute delle nostre ragazze, dello staff e dei dirigenti, e per garantire anche le squadre avversarie nelle prossime partite. Ne approfittiamo per ringraziare il Vice Presidente Dott. Franco Muzzupappa e il Dott. Antonio Carbone, per il servizio che ci stanno eseguendo, diventato ormai per loro quasi a tempo pieno!

Situazione classifica
Ricordiamo infine, che l’ultima classificata di ogni girone, retrocede direttamente in serie B in questo momento, all’ultimo posto c’è San Martino di Lupari, 6 punti sotto di noi, San Martino ha ancora da disputare tre incontri, dovrebbe vincerli tutti e sperare che noi si perda tutte le partite mancanti (5), mentre per garantirci un undicesimo posto che ci permetterebbe di disputare i playout con eventuale gara 3 in casa, dobbiamo andare a vincere a Albino e cercare altri punti nelle ultime due gare. Il tutto, sperando che non vi siano ulteriori focolai di Covid che ci impediscano di provare quantomeno a concludere la regular season, poi si vedrà.