EuroLeague Women - Esame Sopron per il Beretta Famila Schio alle 18:00

12.12.2019 11:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague Women - Esame Sopron per il Beretta Famila Schio alle 18:00

Esame ungherese alle porte per il Beretta Famila Schio già partito alla volta di Sopron in Ungheria. Giovedì 12 dicembre, alle ore 18.00. Sopron conduce il proprio campionato con il record di 9-1, in controtendenza invece il cammino della squadra di Gaspar in Eurolega, dopo due final four consecutive ed una finale. Due vittorie iniziali di grande impatto, a Montepellier ed in casa con Fenerbache, per poi incappare in quattro sconfitte consecutive, tra cui l’ultima pesante subita a Kursk. Score inversamente speculare a quello delle Orange che viaggiano 4-2 in Europa. Non da sottovalutare il fattore campo, Schio che ha giocato al PalaRomare già quattro gare (tutte vinte) e solo due in trasferta, esattamente l’opposto per le ungheresi.

Partita che assume un’importanza davvero grande, per le ragazze di Vincent, un successo esterno significherebbe moltissimo, sia in termini di classifica che in termini di consapevolezza. Occhi puntati sulla serba Crvendakic, sempre in doppia cifra nelle sei gare sin qui disputate.

Tutte a disposizione le scledensi che cercheranno di sbloccarsi anche in trasferta. Curiosamente Schio e Sopron hanno la stessa identica media punti (58.5), entrambe le squadre prediligono una partita a basso punteggio, come spesso accade, sarà la prestazione difensiva il vero ago della bilancia.

“Veniamo da una buona prestazione contro Broni” – Commenta Sandrine Gruda alla vigilia del match con le ungheresi – “Abbiamo cambiato marcia nella ripresa, capendo che il singolo deve aiutare il collettivo. Ora siamo focalizzate su Sopron, in questo caso, ma in tutti in generale sarebbe cadere in una trappola guardare la classifica. Può succedere di tutto nel basket.”

“E’ vero abbiamo vinto quattro volte e sempre in casa, perdendo sempre in trasferta, senza dubbio c’è differenza, in trasferta devi uscire dalla tua comfort zone, l’ambiente e nuovo e devi cercare di non distrarti o farti influenzare, nonostante la distanza da chi ti sostiene. Sta a noi, come prepareremo la gara e come l’affronteremo.

Appuntamento alle ore 18.00, diretta dal canale FIBA su youtube, link diretto dal nostro sito.