LIVE EC - Gli ultimi 5' condannano l' Aquila Trento in casa del Buducnost

LIVE EC - Gli ultimi 5' condannano l' Aquila Trento in casa del Buducnost
© foto di aquilabasket.it

La Dolomiti Energia Trentino vuole provare, dopo aver battuto in casa Gran Canaria, a cercare la seconda vittoria stagionale in EuroCup sul campo del Buducnost VOLI a Podgorica, in Montenegro. La palla a due è fissata alle ore 19:30 (la diretta su Sky Sport Arena ed Eleven Sports). L'armata di Molin arriva con un paio di assenze importanti come Spagnolo e Udom.

Diretta testuale.

4° quarto - 1/2 in lunetta per Flaccadori dopo il 4-0 iniziale di quarto del Buducnost che passa a +12. Con 7'35" tripla di Lockett per il parziale di Trento che risale ancora 0-8 58-54 con Grazulis a 5'56". Due liberi di Drobnjak dopo il timeout casalingo, ma Atkins scrive il -4 al 35'. Lo sforzo finale però riesce alla squadra di Podgorica, che restituisce il break 7-0 con la Dolomiti Energia che rimane senza segnare per circa 3'30" nel momento decisivo. Dopo il 67-56 di Drobnjak ecco due liberi di Forray con 1'38". Nell'ultimo minuto arrivano solo due triple di Drobnjak che lanciano il risultato definitivo, abbastanza ingeneroso per l'Aquila Trento 73-58, ma con due punti negli ultimi 5' è impossibile pensare di vincere.

3° quarto - Rientra in campo con un piglio diverso Trento, fin dalla tripla di Atkins; Flaccadori & C. realizzano un parziale intrigante, grazie a una difesa ritornata impenetrabile. con 7'01" siamo 42-38 e Atkins che stoppa Booth. Jagodic mantiene avanti il Buducnost al 16' 47-40, e Forray mette la tripla solo dopo essere andati sotto di 10, 50-43 con 2'37". Ma l'abbrivio è sempre dei padroni di casa nel finale di quarto, 54-46.

2° quarto - Jagodic si guadagna un gioco da tre punti, Bell-Haynes sorpassa, ma Flaccadori controsorpassa subito dopo 19-20 con 8'46". Crossover con la tripla di Jagodic, Lazic con 7'25" esce da una fase confusa con la tripla del +5 Buducnost. Dal timeout di Molin arrivano due punti di Atkins. Popovic replica, fallendo l'aggiuntivo. Bell-Haynes fa 1/2 ai liberi +6 28-22 con 6'14". Kaba stoppa Atkins, segna dall'altra aprte del campo e con la tripla di Drobnjak lancia i padroni di casa 33-22 con 5'21". Se Flaccadori fa 0/2 in lunetta, Popovic risponde con un 2+1 prima e un 1/2 al giro seguente 37-22 con 2'40". Triple per Flaccadori e Jagodic; Lockett accorcia, Bell-Haynes si infortuna al polso, ed esce. Terzo fallo di Lockett e Jagodic porta lo scarto a +15 con 1'31". Atkins realizza per il definitivo 42-29 al 20'.

1° quarto - Nei primi 2'40" squadre che si studiano e appena cinque punti, tutti di Atkins 0-5 Trento. Popovic accorcia con una tripla, doppio Lockett e Bell-Haynes al 5' fanno 5-9, timeout Dolomiti. Il pallino è nelle mani bianconere: Grazulis e Lockett da tre allungano, Atkins stoppa Booth, il Buducnost non realizza dal rimbalzo d'attacco 5-13. Cameron Reynolds e Atkins aggiungono due per parte, ma l'AEK prende il timeout con 2'. Reynolds dal lato destro aggiunge una tripla, Flaccadori si iscrive al tabellino. Giro a vuoto per i montenegrini, Grazulis in lunetta fa 1/2 +8 con 44". Bell-Haynes invece fa 2/2. Drobnjak esce per farsi medicare un sopracciglio. La persa di Forray, l'azione che porta in lunetta Lazic per il 14-18 al 10'.