ACB - Finita la fiesta: solo il 27% dei giocatori tesserati sono spagnoli

18.09.2020 09:42 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
ACB - Finita la fiesta: solo il 27% dei giocatori tesserati sono spagnoli

Tempi duri si annunciano per la Nazionale spagnola quando i protagonisti di un'era favolosa andranno in pensione: dal 41% del campionato 2011-12, la percentuale di giocatori spagnoli o di passaporto spagnolo in Liga Endesa è calata fino al 27% dei tesserati per quello 2020-21.

E' la percentuale più bassa di sempre. La stima è stata fatta dal sito spagnolo encestando.es, cui il rimando per i tanti particolari di lettura del fenomeno che offre. Potrebbe calare ulteriormente perché quei giocatori che ancora mancano per completare qualche roster rimasto indietro o sostituzioni durante la stagione parleranno tutti straniero.

In più le prospettive sono abbastanza tristi. I giovani spagnoli arrivati nell'ultima stagione come Miguel Ruiz, Sergio Rodríguez, Guillem Colom o Adam Sola hanno giocato poco o niente in campionato; e probabilmente veterani come Oliver, Felipe Reyes e Rafa Martínez disputeranno nel 2020-21 la loro ultima stagione in carriera. Per cui la percentuale di giocatori spagnoli, a meno di una radicale inversione di tendenza, è destinata ad assottigliarsi ulteriormente.