Cremona supera la Virtus Bologna con il career-high di Peppe Poeta

10.10.2020 20:45 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Cremona supera la Virtus Bologna con il career-high di Peppe Poeta

La Segafredo Arena stasera alle ore 20:00 (diretta Eurosport player) sarà teatro della sfida tra Virtus Bologna e Vanoli Cremona nella terza giornata del campionato di Serie A1 2020/2021. Due formazioni che arrivano con classifica e ambizioni opposte, con la Virtus lanciata nella lotta per lo scudetto con 2 vittorie in attivo, e una Cremona ancora a zero punti e che ha come obiettivo una difficile salvezza.

1Q - Mian apre i giochi dalla lunga distanza. Risponde Tessitori da sotto: 3-2. Hommes realizza dalla media. La Virtus realizza con Adams e ancora Tessitori per il -1. Primo vantaggio Segafredo con il recupero e la schiacciata di Gamble. Parziale di 5-0 Vanoli con la tripla di Palmi: timeout Djordjevic. Hommes on fire poi Williams sulla sirena: Cremona vola a +10 dopo 10', 10-20.

2Q - Hunter protagonista del 4-0 iniziale, poi Williams riceve una grande palla da Poeta e realizza due punti: 14-22. Hommes ancora caldo mette la firma sul nuovo +10. Fallo e canestro di Williams. Cremona lavora bene a rimbalzo offensivo mentre Hunter un po' in affanno difensivamente. Secondo fallo sul tentativo di schiacciata di Marcus Lee: 1/2, 18-30. Gioco da tre punti anche per Markovic e Virtus a -9. Esce dai blocchi Teodosic: parziale 6-0 con la tripla del serbo e timeout Galbiati. Jarvis Williams interrompe il parziale mentre Teodosic ma Cremona resta avanti grazie a Cournooh. Tripla di Adams per il -3. Azione confusa che termina con la tripla di Mian dall'angolo, ancora timeout Djordjevic. Bomba di Palmi, replica Adams dall'altra parte ma Cremona continua a guidare la partita e Hommes fa +10 ai liberi. Dopo 20', 36-46 il risultato.

3Q - Hommes apre la ripresa colpendo dalla lunga distanza. Replica Teodosic ma il giocatore della Vanoli è caldissimo e guida Cremona al +14. Conquista due liberi Gamble che fa 1/2 poi la tripla di Markovic del nuovo -10. Lunetta anche per Hommes, 2/2, poi Mian da tre: nuovo +15. Recupera Lee che lancia in campo aperto TJ Williams: +17 e timeout dalla panchina della Segafredo. Dopo il minuto di sospensione, la Virtus fa 6-0 guidata da Gamble. Ma ancora una tripla per Cremona: Fabio Mian da lontanissimo per il 51-65. Dopo i liberi di Markovic, ancora Poeta dalla lunga distanza. Quest'ultimo conquista poi due liberi che valgono il 53-70. Clamoroso Peppe Poeta: tripla, poi Teodosic dall'altra lato e ancora tripla dalla lunga distanza per il +21 Cremona: 59-80.

4Q - La Virtus non ci sta: parziale di 7-0 con la tripla di Adams e timeout Cremona. Segafredo a -9 con Hunter e Adams. Hommes in fadeaway dal post termina il parziale avversario di 12-0. Qualche problema fisico per Abass che spreca un paio occasioni ma segna poi da tre dall'angolo per il -8. Bel canestro di Nikolic per il -4, Cremona ha bisongo di punti ma Poeta è sfortunato. Ma l'azione successiva non fallisce: tripla di Poeta e timeout Virtus sul 76-85 con 3:48 da giocare. Abass fa 2/2 ai liberi: 3:08, 78-85. Tripla di Teodosic per il -4, risponde di tabella Poeta. Poi fallo e canestro di Hunter che mette a referto anche il libero del 84-88 con 1:58 alla fine. Poeta fallisce in penetrazione, Markovic alza l'alley oop per Hunter e ora è -2. Timeout richiesto da Paolo Galbiati. Clamorosa stoppata di Marcus Lee che salva Cremona: con 48 secondi palla alla Vanoli sul +2. POETA! Da casa sua! 7/8 da tre per lui e 86-91. Tripla di Markovic con 15 secondi da giocare: 89-92. Liberi per Poeta: 1/2. Fallo di Cournooh sul tiro da tre di Markovic: 1/2, rimbalzo di Nikolic che realizza subito e fa -1. Cournooh andrà in lunetta con 2.8 secondi sul cronometro. Non fallisce: vince Cremona, 92-95.

VIRTUS: Teodosic 22, Adams 16, Markovic 12+9a, Hunter 12, Abass 9, Gamble 7.

CREMONA: Poeta 28 (7/8 da tre), Hommes 23, Mian 12, Williams 9, Cournooh 7.