Lega A - Il pronostico di Dan Peterson: Milano-Cremona e la rivincita degli italiani

18.05.2019 09:09 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - Il pronostico di Dan Peterson: Milano-Cremona e la rivincita degli italiani

Un classico dell'inizio dei playoff italiani torna ancora una volta: le previsioni-scudetto di Dan Peterson. Anche questa volta ospitate su La Gazzetta dello Sport.

"Saranno playoff incerti, molto più del solito. Trovo giusto considerare Milano favorita, ma sono passati troppo sotto silenzio i miglioramenti a livello di gioco del basket italiano. Manca una sola cosa: far giocare gli italiani. Non mi si dica che sono protetti o che non hanno più fame, li vedo da 46 anni e sono pronto a mettere la mano sul fuoco: con opportunità e fiducia, possono sempre fare la differenza. Quella che mi aspetto facciano gli italiani di Milano nella serie con Avellino. Dico 3-2 Olimpia: la Scandone in casa è forte, Pianigiani deve stare attento alle assenze e avrà bisogno che Cinciarini, Fontecchio e Della Valle diano risposte. Giocando ogni due giorni, la panchina sarà fondamentale per tutti.

Vedo un italiano protagonista anche del 3-2 di Trento su Venezia: Diego Flaccadori. Ha grandissimo potenziale, sa fare tutto e per lui è il momento di fare il passaggio successivo. Dico 3-2 anche per Cremona su Trieste, che essendo neo promossa è la peggior cliente possibile. E 3-2 di Sassari su Brindisi: deciderà il fattore campo, ma quella di Pozzecco è la squadra più in forma.

Darà fastidio anche in semifinale, a Milano, che vincerà 3-2 con molta sofferenza, a patto che risolva il rebus Jack Cooley, che ha fatto la differenza quando Sassari ha vinto di 14 in regular season al Forum. Nell'altra semifinale punto sul 3-2 di Cremona su Trento: giocano entrambe con lo small ball, ma Sacchetti è un maestro del genere e io ho fiducia nel gioco di Cremona. La mia finale è Milano-Cremona: l'Olimpia vincerà 4-3. Premio ancora il fattore campo, anche perché non vedo Milano arrivare in finale e farsi sfuggire il titolo. Mentre Cremona, che ha vinto la Coppa Italia e giocherebbe la prima finale, potrebbe essere un po' appagata. E poi non la vedo battere 4 volte Milano. Anche se Sacchetti è un maestro nel vincere al Forum..."