Fitta concorrenza per Brescia nel 2019-20 per il premio italiani in LBA

22.08.2019 18:40 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fitta concorrenza per Brescia nel 2019-20 per il premio italiani in LBA

Nella stagione conclusa un paio di mesi or sono, la Germani Brescia è riuscita a conquistare il primo posto nella speciale classifica destinata a chi più utilizza giocatori italiani in campionato e, di conseguenza, anche il premio di 122.500 euro. Ripetersi, per ottenere di nuovo la stessa cifra, però sarà più difficile in quanto la concorrenza è sensibilmente aumentata.

Nella stagione 2018-19 la formula 5+5 (italiani+stranieri) oltre alla Leonessa ha visto quattro squadre optare per questo format. In quella che andrà a cominciare dopo i Mondiali FIBA si arriverà a sette: Trento, Sassari, Pesaro, Pistoia, Treviso, Fortitudo Bologna e Brindisi. E con i premi di consolazione che arrivano alle prime cinque ((87500 euro per la seconda, 52500 per terza e quarta e 17500 per la quinta e ultima) qualcuna rimarrà a becco asciutto.

Il regolamento del 5+5. Nello stilare questa speciale classifica si terrà conto del minutaggio alla ventottesima giornata degli atleti di cittadinanza italiana e formazione italiana Under 28 o, in alternativa, Over 28, ma che abbiano disputato almeno una partita con la Nazionale Italiana negli ultimi tre anni. Un premio sarà anche dedicato alle società che utilizzeranno per più minuti atleti italiani e di formazione italiana Under 25 (i premi, rispettivamente, saranno: 52500, 37500, 22500, 22500 e 7500).