NBA - Free agency 2020: le players option 2 con Batum e Hardaway

09.11.2020 19:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Free agency 2020: le players option 2 con Batum e Hardaway

Esaurita la lista dei giocatori che poco dopo lo svolgimento del draft 2020 del 18 novembre saranno unrestricted free agent, ecco la schiera delle player options: giocatori che dovranno scegliere se esercitare la possibilità di un ultimo anno di contratto con uno stipendio già stabilito oppure rinunciare diventando immediatamente UFA (unrestricted free agent) e tornando sul mercato.

Qui players option 1

6 - Otto Porter Jr., 27 anni, Chicago Bulls. Contratto 20/21: $28,489,239. La frattura nell'osso del piede sinistro lo ha tenuto fuori quattro mesi, fino a marzo. E' assai improbabile che rinunci all'ultimo anno di contratto a Chicago. 17,5 punti, 5,5 rimbalzi, 2,7 assist, 2,6 triple e 1,2 palle rubate per Chicago nella seconda metà della campagna 2018-19. 

7 - Nicolas Batum, 31 anni, Charlotte Hornets. Contratto 20/21: $27,130,434. Anche Batum non rinuncerà all'ultimo anno di contratto. A febbraio 2021 potrebbe poi negoziare un buyout per andare ad una contender.

8 - Tim Hardaway Jr., 28 anni, Dallas Mavericks. Contratto 20/21: $18,975,000. La franchigia è competitiva, Hardaway è ben inserito e si è ritagliato uno spazio importante. Rimane e verrà esteso prima dell'inizio della stagione: ha stabilito nuovi massimi di carriera per 3 punti realizzati (204), 3 punti percentuale (.398) e True Shooting Percentage (.581). 

9 - Evan Fournier, 27 anni, Orlando Magic. Contratto 20/21: $17,150,000. Se andasse via da Orlando, esercitando la player option, sarebbe un grande cambiamento per la franchigia. Se rimane potrebbe spuntare un maximum da 92,2 milioni in quattro anni, ma i umeri dicono essere un titolare di bassa fascia piuttosto che un pezzo fondamentale di una squadra d'élite. 

10 - James Johnson, 33 anni, Minnesota Timberwolves. Contratto 20/21: $16,047,100. Dopo l'arrivo ai Wolves, Johnson ha tenuto delle medie davvero valide 16 punti, 6 rimbalzi, 3 assist e 2 palle rubate in 25'. Non rinuncerà all'ultimo anno, ma Minnesota potrebbe scambiarlo insieme alla scelta numero 17 per un veterano più utile.