LBA - Treviso: Gracis commenta il rinvio della partita contro Cantù

26.10.2020 09:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Treviso: Gracis commenta il rinvio della partita contro Cantù

Il comunicato LBA intorno a mezzogiorno della domenica ha chiarito che non si sarebbe giocato Treviso-Cantù al PalaVerde. La gara sarà recuperata quanto prima - e per buona sorte nessuna delle due squadre ha impegni infrasettimanali in Europa.

La De'Longhi ha confermato che non è stato un fulmine a ciel sereno, come il direttore sportivo Andrea Gracis ha spiegato a La Provincia: "Era quasi la mezzanotte di sabato quando ho sentito Daniele Della Fiori.

Mi ha comunicato l'esito degli esami cui erano stato sottoposti i giocatori che si erano ammalati e mi ha anticipato l'intenzione di chiedere il rinvio della partita." 

I giocatori ieri mattina hanno svolto lo shootaround per poi trasformarlo in allenamento regolare, e secondo quanto riferisce La Tribuna di Treviso, il Gracis ha aggiunto: "E' una decisione anomala, che credo sia stata difficile da prendere.

Il regolamento è stato applicato non sulla positività effettiva ma sulla potenzialità.

A noi sinceramente è dispiaciuto non giocare però capisco anche se, se questo è lo stato delle cose, la salute venga prima di tutto, per cui abbiamo accettato di buon grado.

Di fatto tuttavia questa decisione crea un precedente.

Si apriranno altre possibilità e prospettive: saranno considerate a rischio partite anche in caso di negatività.

Le decisioni da prendere non saranno facili. E penso si dovrà riflettere al di là del regolamento. D'altra parte stiamo vivendo un momento talmente particolare che tutto è molto diverso dal passato."