LBA - Carrea post Brescia-Pistoia: “Pur senza Brandt 35′ buoni, male il finale”

08.12.2019 21:39 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Carrea post Brescia-Pistoia: “Pur senza Brandt 35′ buoni, male il finale”

In sala stampa al PalaLeonessa, questa l’analisi di coach Michele Carrea dopo la sconfitta dell’OriOra Pistoia contro la Germani Brescia nel lunch match di Lega Basket Serie A: “Nei primi 35 minuti provato a fare la nostra partita, al netto dei nostri limiti e delle nostre difficoltà. L’assenza di un lungo titolare d’area si è fatta sentire e Brescia l’ha sfruttata, abbiamo giocato un basket equilibrato ma i padroni di casa hanno palesato la loro superiorità individuale e di sistema. Negli ultimi 5 minuti invece siamo naufragati, cosa che non volevo accadesse più. Anche oggi ci sono motivazioni importanti per spiegare il calo, come l’extra sforzo di tutti per sopperire all’assenza di Brandt, però ci manca ancora quel salto di durezza mentale per restare sul pezzo fino in fondo. Anche se la partita era chiusa non possiamo sbracare prendendo tiri affrettati e regalando situazioni di gioco, perché contano anche le sensazioni con cui si torna nello spogliatoio”.

Sulla prestazione offerta dai suoi: “Il miglioramento sulle palle perse ci conforta, stiamo crescendo. Potevamo essere un pelo più duri e sfacciati, ma di fronte avevamo un avversario di primo livello. Abbiamo sbagliato alcune cose a livello tecnico, giocando una pallacanestro meno fluida e con poche transizioni rispetto all’ultima sfida casalinga, ma ci sta perché a livello difensivo abbiamo speso tanto e di conseguenza abbiamo perso lucidità in attacco. È stata una partita molto simile a quelle contro Reggio Emilia e Fortitudo: c’è un livello di difficoltà di fronte alle quali tendiamo a sfaldarci. Dobbiamo trovare una soluzione interna per evitare di incappare ancora in certe situazioni”.