LIVE: Una grande Italia affonda la Russia - FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers

20.02.2020 21:17 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE: Una grande Italia affonda la Russia - FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers

L'Italbasket torna in campo e al PalaBarbuto (sold out) per le Qualificazioni a EuroBasket 2021. Coach Meo Sacchetti sperimenta una squadra giovane, considerando anche l'automatica qualificazione azzurra in quanto paese ospitante. Sono 11 gli uomini a disposizione del capo allenatore, out Totè per infortunio.

PRIMO QUARTO. Il quintetto azzurro è formato da Spissu, Vitali, Fontecchio, Ricci e Tessitori. Fridzon apre le danze, pareggia subito Tessitori. Gioco da quattro punti per Kulagin, primi punti per Marco Spissu con la maglia dell'Italia: tripla importante del play della Dinamo Sassari che firma il 7-11. Parziale di 13-2 con la mano calda di Ricci che spara due volte dalla lunga distanza. Italbasket avanti di quattro lunghezze mentre esordisce anche Giordano Bortolani. Dopo 10' il risultato dice 26-24.

SECONDO QUARTO. Baldi Rossi apre il secondo quarto azzurro. Fatica in attacco per entrambe le squadre. Dopo 3:30, torna a segnare la Russia con Kulagin. Canestro difficile di Ricci, 30-26. Tripla per i russi, Antipov. Tripla! Risponde Fontecchio. Palla persa di Spissu che lancia il contropiede avversario: fallo di Ricci, Fridzon fa 2/2 in lunetta per il 33-31. A gioco fermo trova punti anche Marco Spissu: 2/2, 35-31 al 19'. Ivlev sorprende la difesa italiana, ma dall'altra parte bomba di Akele dall'angolo. Dopo il timeout, Fontecchio dalla lunga distanza: Italia ora avanti 41-33. E termina così il secondo periodo.

TERZO QUARTO. L'Italia parte fortissima: tripla di Ricci e canestro di Tessitori: 46-33. La risposta russa arriva dalle mani di Antipov. Ma l'Italia è on fire, Vitali dalla media. Altro colpo da tre per la Russia, questa volta firmato Kulagin. Vitali ancora dalla media, poi Spissu! Tripla e Italia di nuovo a +12. Ancora Antipov per la Russia, ma gli azzurri sono inarrestabili adesso: schiacciata di Tessitori, 55-44. Fallo tecnico fischiato ai danni di Kulagin, poi fallo ai danni di Ruzzier che a gioco fermo fa 1/2: 57-46 al 27'. Dall'angolo, Zakharov: Russia a -8. Il fallo e canestro di Matteo Spagnolo chiude anche il terzo quarto: l'Italia è avanti 62 - 51.

QUARTO QUARTO. Doppia persa per gli azzurri, ma la Russia non ne approfitta. Ricci realizza, poi Spissu ma l'Italia è ancora avanti di 11 lunghezze. Dopo il timeout, canestro fantastico di Ricci al quale arriva subito la replica di Antipov che colpisce ancora dall'arco: 68-58, 4 minuti da giocare. Vitali segna due punti preziosi, azzurri avanti di 12. Ma la Russia c'è, i liberi di Ivlev valgono il -9. Ruzzier! Canestro fondamentale dal palleggio. Con 2' da giocare, 72-61. La partita è nelle mani dell'Italia: Michele Vitali firma dall'arco il 78 - 62 e la bomba di Bortolani chiude i giochi: l'Italia vince 83-64 contro la Russia.

ITALIA: Ricci 19+7rbs, Vitali 15, Fontecchio 10+7rbs, Spissu 10+10ast, Ruzzier 7, Baldi Rossi 7, Tessitori 6, Akele 3, Bortolani 3, Spagnolo 3.

RUSSIA: Kulagin 17, Antipov 14, Ivlev 10, Motovilov 10.