Mercoledì ricco di partite: quattro match tra Techfind Serie A1 e Serie A2

27.01.2021 14:30 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Mercoledì ricco di partite: quattro match tra Techfind Serie A1 e Serie A2
© foto di Giulia Pesino

Un mercoledì di grande basket femminile: quattro partite in programma, un recupero della Techfind Serie A1 e tre sfide di Serie A2.

Al PalaSerradimigni il Banco di Sardegna Dinamo Sassari sfida La Molisana Magnolia Campobasso (ore 19, diretta esclusiva LBF TV), nel match tra le più recenti novità del massimo campionato. Le sarde sono ancora alle prese con una difficile situazione infortuni (Arioli e Fekete), mentre per le molisane il periodo di piena sembra passato ma dopo lo stop patito contro Empoli per la squadra di coach Sabatelli è importante una risposta immediata in questa delicata trasferta.

In Serie A2, nel Girone Nord la Parking Graf Crema fa visita a Bolzano (ore 21), una sfida importante perchè andrà a definire le posizioni delle formazioni del Girone nel tabellone della prossima Coppa Italia: sul lungo termine, infine, Crema s'insedierebbe al secondo posto solitario in classifica e rimarcherebbe la sua candidatura al ruolo di antagonista principale della capolista Udine.

Il Girone Sud propone due partite, di cui una fondamentale per la Coppa Italia: La Bottega del Tartufo Umbertide ospita la Bruschi San Giovanni Valdarno (ore 18). Alle umbre basta una vittoria per staccare il biglietto per la Coppa, e al tempo stesso complicare la situazione delle toscane, tra l'altro reduci da due sconfitte di fila. Il match del PalaMorandi può delineare la situazione di classifica per entrambe le formazioni, posta in palio decisamente alta.

Chi sta vivendo con grande serenità gli ultimi giorni è la Giorgio Tesi Group Nico Basket, che grazie a una grandissima serie positiva a cavallo tra fine 2020 e inizio 2021 è tornata stabilmente in zona Playoff. Per la Nico Basket incrocio con il Palagiaccio PF Firenze (ore 21), che invece sta lottando per i primi otto posti in classifica: curiosa situazione per la play.guardia in forza alla Nico Veronica Perini, che ha compiuto meno di una settimana fa il trasferimento dal capoluogo toscano a Ponte Buggianese ed è dunque una freschissima ex della partita.

(Foto Giulia Pesino)