A2 Femminile - Techfind Selargius: ritmo e velocità contro S. Giovanni Valdarno

15.11.2019 09:40 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Techfind Selargius: ritmo e velocità contro S. Giovanni Valdarno

Una settimana di sosta per rifiatare ed assorbire il colpo basso dell’infortunio di Arioli. Ora la Techfind San Salvatore è pronta a rimettersi in marcia, e sabato pomeriggio sarà chiamata ad affrontare al PalaVienna un avversario ostico come San Giovanni Valdarno.

“Nella settimana successiva alla sconfitta contro Faenza abbiamo lavorato molto bene – commenta il coach Antonello Restivo – poi abbiamo scelto di concedere alle ragazze qualche giorno di riposo per raggiungere le rispettive famiglie. Sarà una stagione lunga, e a volte staccare la spina fa bene”.

Frattura del radio. Questa la diagnosi definitiva per Arioli, che dovrà stare lontana dai campi per un po’ di tempo: “Cinzia è caduta tantissime volte in quel modo – prosegue il coach – e mai le era capitato un incidente del genere. È stata molto sfortunata. Dovrà tenere il gesso per qualche settimana, poi cercheremo di reinserirla nel più breve tempo possibile”. Nel frattempo la Techfind dovrà cavarsela senza la propria condottiera: “Tutte le giocatrici saranno chiamate a prendersi maggiori responsabilità – afferma Restivo – non solo le altre due playmaker Mataloni e Pinna. Non dobbiamo aver paura. Continueremo a giocare la nostra pallacanestro senza stare a rimuginare sull’assenza di Cinzia”.

Nel finale di gara contro Faenza, pur perdendo, il San Salvatore è stato competitivo anche con una rotazione impoverita dall’assenza del capitano: “In quel caso si è trattato più che altro di una reazione nervosa – specifica – sabato il contesto sarà differente, ma non cambierà il proposito di mettere in pratica le nostre idee di gioco con grande intensità”.

A Selargius arriveranno le toscane della RR Retail Galli, fin qui protagonista di un percorso simile a quello delle giallonere, fatto di 3 successi e altrettante sconfitte. Nel roster di coach Altobelli spiccano i nomi di due ex come Ada De Pasquale e Francesca Rosellini:“San Giovanni Valdarno ha grandi individualità – spiega – sarà una partita tosta, nella quale sarà necessario tenere il ritmo ancor più alto del solito. Potremmo faticare in situazioni di cinque contro cinque a metà campo, e il nostro obiettivo costante sarà quello di “rubare” più punti possibile in transizione”.

Squadre in campo sabato 16 novembre alle 18 al Palasport di via Vienna a Selargius. Gli arbitri designati sono Fabrizio Suriano di Torino e Alberto Sconfienza di Costigliole d’Asti. La gara verrà ripresa dalle telecamere di Directa Sport e sarà trasmessa in differita sul sito www.directasport.it.