EuroLeague - Maccabi, le magìe di Wilbekin condannano l'Olympiacos

27.02.2020 22:04 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Maccabi, le magìe di Wilbekin condannano l'Olympiacos

Una gara veramente combattuta nel derby tra coaches greci: il Maccabi di Sfairopoulos, che forse gioca il miglior basket europeo in questo momento, contro l'Olympiacos di Bartzokas che cerca conferme alla sua risalita nella classifica. Gara aspra e combattuta, con diversi sorpassi e capovolgimenti. Al 38' però quello dei Reds sembra vincente sul 65-69. Solo che il fallo di Papanikolaou per impedire la penetrazione a Wilbekin diventano tre tiri liberi, e la guardia appena rinnovata non fallisce il bersaglio. La spinta da dietro di Avdija a Baldwin IV non viene giudicata antisportiva, e l' 1/2 lascia 20 secondi ai Gialli sotto di 2. Esecuzione perfetta dello schema, Baldwin va al raddoppio ma lascia un tiro aperto da tre a Wilbekin che non si fa pregare per firmare il sorpasso. 10 secondi alla sirena: l'attacco greco porta palla a McKissic, che non sente il tiro da tre e serve Ellis in area con un pallone difficile da controllare. L'intercetto di Bryant è fatale all'Olympiacos.

Maccabi - Olympiacos 71-70. Boxscore: 21 Wilbekin, 13 Bryant per il Maccabi (18-8); 14 McKissic, 13 Baldwin IV per l'Olympiacos (11-15).