MERCATO LBA - Olimpia e Virtus alimentano il più folle degli ultimi anni

MERCATO LBA - Olimpia e Virtus alimentano il più folle degli ultimi anni

Da un eccesso a un altro, dal silenzio tombale di casa Olimpia al fragore quotidiano di casa Virtus, si prepara una estate di mercato calda e folle come poche volte. Messina intende rinunciare a quasi una decina di giocatori, molti italiani; Baraldi sta preparando l'addio ufficiale a Djordjevic per prendere un Sergio Scariolo che avrà la stessa libertà del suo omologo milanese sull'area tecnica, il che presuppone che diversi giocatori italiani potrebbero non essere confermati. Solo Alibegovic, Belinelli e Pajola hanno contratto per la prossima stagione.

Per le altre formazioni di serie A ci sarà quindi da disputarsi i servigi di numerosi buoni giocatori, al di là delle banali dichiarazioni di austerità e contrazione degli ingaggi. L'avevano detto e spergiurato anche nella passata stagione, quando si sapeva che il Covid si sarebbe mangiato gli incassi nei palazzetti; figuriamoci cosa combineranno in questo 2021-22 che al contrario si annuncia come anno di restaurazione con Israele che dà il buon esempio riaprendo la capienza al 100% in questi giorni. 

Attenzione anche alla pattuglia di giovani promesse come Bortolani, Casarin, Moretti, Procida. Ragazzi capaci di stare in campo che necessitano di team pronti a dar loro lo spazio per continuare il percorso di crescita. Stay tuned, come si ama dire, questa estate sarà davvero caldissima e le sorprese non mancheranno a cominciare da quello che deciderà di fare Nicolò Melli!