Serie C - L’Abc Solettificio Manetti cade per mano di Agliana

09.12.2019 01:22 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - L’Abc Solettificio Manetti cade per mano di Agliana

A sette mesi di distanza la scena si ripete. Proprio come in gara-3 dei playoff l’Abc Solettificio Manetti lascia ancora una volta i due punti al Capitini e la Endiasfalti ringrazia: finisce 79-72, con Agliana che raggiunge i gialloblu a quota 16.
Una sconfitta frutto di tre primi quarti di gara trascorsi a rincorrere, con la squadra di Mannelli che ha saputo portare il vantaggio sulla doppia cifra già nella seconda frazione toccando anche il +20 nella ripresa. L’Abc di Paolo Betti ha cercato di dare la scossa nell’ultimo quarto, ed è stata capace di riaprire una gara che già al 30′ sembrava indirizzata: una rimonta che però è arrivata fino a -6, e non è bastata a girare la sfida.

Quintetti.
Agliana: Zaccariello, Bogani L., Rossi, Romano, Tuci.
Abc: Belli, Terrosi, Verdiani, Pucci, Delli Carri.

Botta e risposta in avvio con Bogani dalla lunetta che tenta il primo allungo della serata a metà frazione (12-6), ma l’Abc resta in scia con Pucci (top scorer gialloblu insieme a Zani) per poi impattare con Verdiani. Agliana risponde ancora con Arceni prima e Rossi poi (17-12), finchè Zani chiude la frazione sul 17-13.

Romano tocca il +9 dopo tre minuti dall’inizio del secondo quarto (26-17), Zani cerca di tenere in scia i gialloblu, ma Agliana tocca la doppia cifra di vantaggio (28-18). Pucci conduce la rimonta castellana fino al -5 (30-25), ma Bogani è una sentenza e il nuovo +10 locale è un amen (35-25 al 17′). Un divario che resta invariato fino al riposo lungo: 38-28 all’intervallo.

Tuci inaugura la ripresa per il +12 (40-28), che a metà frazione diventa +19 con la tripla di Romano, tripla che di fatto incanala la sfida (53-34). L’Abc batte un colpo con Cantini, poi un altro con Zani (54-39), ma Agliana non fa sconti e Rossi al 28′ sfonda addirittura il muro del +20 (60-39). La freddezza di Zani dalla lunetta, però, lascia aperte le speranze gialloblu: si va all’ultimo riposo sul 60-46.

L’Abc continua a crederci: Pucci e Belli mettono la firma sul -11 (65-54) e sette punti consecutivi del solito Zani portano lo svantaggio castellano sotto la doppia cifra: 70-63 quando mancano gli ultimi tre giri di lancette. Agliana cerca di riprendere in mano l’inerzia con Rossi, ma sponda Abc Terrosi prosegue la rimonta: 72-65. Purtroppo, però, il tempo è nemico dei gialloblu: mancano  120 secondi, i padroni di casa amministrano e il Capitini resta ancora tabù.

ENDIASFALTI AGLIANA 2000 – ABC SOLETTIFICIO MANETTI  79-72

Parziali: 17-13, 38-28 (21-15), 60-46 (22-18), 79-72 (19-26)

Endiasfalti Agliana: Zaccariello 5, Bogani L. 17, Rossi 22, Romano 19, Tuci 5, Bogani M. ne, Del Frate 1, Limberti, Arceni 6, Cavicchi 3, Alessandrinine, Salvi 1. All. Mannelli. Ass. Gambassi, Gorgeri.

Abc Solettificio Manetti: Belli 7, Terrosi 9 , Verdiani 6, Pucci 19, Delli Carri 8, Lazzeri ne, Zani 19, Iserani ne, Scali, Daly 2, Cantini 2, Cicilano ne. All. Betti. Ass. Manetti, Piccini.

Arbitri: Carlotti di Calcinaia, Nocchi di Bientina.