Serie C - La NMC di nuovo di scena al PalaLosito con il Monopoli

16.11.2019 18:29 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - La NMC di nuovo di scena al PalaLosito con il Monopoli

Ancora un turno interno di campionato per la Nuova Matteotti Corato di coach Marco Verile ed ancora un cliente scomodo per i coratini. Domenica pomeriggio, alle ore 18:30, a render visita ai padroni di casa sarà l’AP Monopoli di coach Massimo Cazzorla, ex giocatore monopolitano ed allenatore già esperto nonostante la sua giovane età.

I monopolitani arrivano a questa gara dopo la vittoria interna 74-68 contro l'Adria Bari, che ne ha rilanciato le ambizioni. La squadra, infatti, adesso ha 6 punti in classifica, probabilmente meno di quanti ne meriterebbe realmente per organico.

Il roster infatti è molto esperto ed importante, e presenta giocatori che sono dei veri e propri lussi per la categoria. Due nomi su tutti sono il 39enne play Santiago Paparella, tante volte visto in passato proprio al PalaLosito in categorie superiori, con le maglie, tra le altre, di Massafra, Potenza e dell’altra squadra di Monopoli. Esperienza, tecnica e fosforo per un duello da categorie superiori con il play di casa Sabeckis. Altro crack è senza dubbio il forte pivot Kevin Lescot, un totem che ha già fatto le fortune di altre formazioni, anche di categoria superiore. Nonostante i suoi 33 anni, Lescot è ancora in grado di far la differenza ed anche qui la battaglia con Cicivè e Mazzilli si prevede infuocata sotto le plance.

A far da contorno a questi due giocatori, altri elementi esperti e da non sottovalutare come capitan Allegretti, Lamanna, Brunetti e infine due ex giocatori del Basket Corato come Persichella ed Argento, che vorranno ben figurare dinanzi ai loro vecchi tifosi degli anni in neroverde.

Insomma un roster da temere e da non sottovalutare, come conferma l’under Laquintana: “Loro sono una buona squadra e non dobbiamo permettergli di entrare in partita. Dovremo attaccarli ed imporre il nostro ritmo sin dall’inizio se non vogliamo che la gara si complichi. Bisogna evitare i passaggi a vuoto come capitato domenica scorsa contro Lecce nel terzo quarto e ridurre al minimo le sbavature. Dovremo mantenere alta lucidità, concentrazione e attenzione e noi under dovremo essere bravi a entrare subito in partita e a garantire minutaggio e rendimento quando saremo chiamati in causa. Questi due punti sono importanti per continuare la nostra serie di vittorie e rimanere agganciati alla testa della classifica”.

Per coach Verile e i suoi ragazzi, dunque, l’obiettivo è mantenere inviolato il PalaLosito, dopo una buona settimana di allenamento dedicata a correggere alcune imprecisioni e a studiare le contromisure da adottare nei confronti dei prossimi avversari, che a Corato tenteranno di fare il colpaccio per rilanciarsi definitivamente in classifica. Match quindi da non perdere quello di domenica, che sarà arbitrato dai signori Settembre di Gravina in Puglia (BA) e Laterza di Mola di Bari (BA).