Serie B - Virtus Salerno formato trasferta: a Scauri è quasi quota 100

09.12.2019 01:44 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Virtus Salerno formato trasferta: a Scauri è quasi quota 100

Inizia con il piede giusto il dicembre della Virtus Arechi Salerno, corsara in quel di Scauri e protagonista di una performance più che convincente che vale il 69-94 di fine gara ai danni del Basket Scauri.

Ci voleva una grande prova dopo l'affermazione interna con la Stella Azzurra per dare continuità in termini di risultati e prestazioni in un mese fondamentale per il futuro del team caro al patron Nello Renzullo, finalmente al completo dopo i tanti infortuni patiti nella prima fase e con un Leonardo Ciribeni in più a disposizione.

Promesse e premesse mantenute dai viaggianti, perfetti nell'approccio alla contesa ed autori di un primo parziale di 8-28 che di fatto segna l'andamento dei restanti trenta minuti: i blaugrana muovono il pallone andando costantemente alla ricerca dell'extrapass e convertendo grazie all'ottima serata di Leggio prima e Tortù poi.

A fare la differenza, d'altra parte, è il contributo offerto da tutti gli effettivi a disposizione di coach Benedetto: ognuno mette il suo mattoncino e Scauri non può far altro che ritrovarsi in panne troppo presto, incapace di opporre resistenza ad un attacco inaresstabile ed una difesa registrata in ogni situazione specifica.

Nel secondo quarto le cose non cambiano (parziale di 20-19), la Virtus mette il pilota automatico e trova punti preziosi da capitan Diomede ed Antonio Gallo, nuovamente sul parquet per la più classica delle sfide da ex affrontata ed interpretata meravigliosamente.

Passata anche la pausa lunga, Salerno continua a non fare sconti: il break di 18-23 non esplica a pieno il predominio territoriale degli ospiti, più volte intenti a flirtare col "trentello" e propositivi quando si tratta di aggredire l'avversario a cui non viene concesso praticamente nulla.

Scauri fa il possibile e dimostra enorme dignità nel non mollare malgrado lo scarto imponente: Murri, Datuowei e Guadagnola sono gli ultimi ad arrendersi anche nel corso di un'ultima frazione che Salerno interpreta quasi non tenendo conto del punteggio sul tabellone elettronico (23-24).

Al quarantesimo, dunque, tanti applausi per una Virtus sostanzialmente perfetta, nuovamente vittoriosa in trasferta dopo lo stop di due settimane fa in quel di Matera ed in fiducia più che mai in vista del prossimo match interno in programma domenica 15 dicembre con Ruvo di Puglia.

Boxscore

BASKET SCAURI - VIRTUS ARECHI SALERNO 69-94 (8-28 ; 20-19 ; 18-23 ; 23-24)

BASKET SCAURI: Albertini 1, Guadagnola 15, Lucarelli 9, Artuso ne, Diouf 0, Datuowei 16, Treglia ne, Stanzani 4, Murri 16, Chessari 8. Coach: Ortenzi.

VIRTUS ARECHI SALERNO: Diomede 10, Visnjic 8, Ciribeni 4, Leggio 18, Seye 6, Gallo 9, Tortù 18, Cantone 6, Potì 15, Czumbel 0. Coach: Benedetto.

Arbitri della gara: Matteo Sironi (Sesto San Giovanni) ; Simone Guerrera (Vigevano)