Serie B - Supercoppa: per S. Miniato trasferta difficile a Piombino

24.10.2020 17:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Supercoppa: per S. Miniato trasferta difficile a Piombino

Torna in campo domenica 25 ottobre alle 18 al PalaGolfo di Piombino, l'Etrusca Basket San Miniato per la terza e ultima giornata del girone eliminatorio di Supercoppa contro Basket Golfo Piombino. Dopo il rinvio precauzionale del match di domenica contro Livorno, l'Etrusca, dopo tutte le verifiche mediche necessarie del caso, ha potuto riprendere il lavoro settimanale, per preparare il match contro Piombino.

Una gara che si preannuncia difficile per la squadra di coach Barsotti, contro una delle squadre più attrezzate per la lotta alla promozione in questa stagione. Piombino ha apportato significative variazioni alla composizione della squadra rispetto alla scorsa stagione, ma è riuscita a mantenere un altissimo livello di qualità ed esperienza nel proprio roster.

A disposizione del nuovo coach Fabbri, che subentra a coach Andreazza accasatosi ad Omegna, c'è il blocco di lunghi confermato con il totem Persico, insieme a Eliantonio, il capitano Bianchi e Pistolesi; cambia invece tantissimo il roster sugli esterni: dopo le partenze di Procacci, Iardella e Sodero, la dirigenza livornese ha investito in modo significativo sul mercato aggiudicandosi giocatori di talento ed esperienza, abituati a giocare nelle squadre top di categoria o in categoria superiore.

Sugli esterni brillano i nomi di Venucci e Turel, assolute stelle in un campionato di serie B, insieme ai giovani Guaiana e Galli e al confermato Mazzantini, formando così una batteria di esterni di assoluto livello per affrontare un campionato di vertice. Una sfida quindi che si preannuncia complessa per i ragazzi di coach Barsotti, che vorranno in tutti i modi provare a ripetere la bellissima gara dell'ultimo precedente a Piombino, quando si imposero di misura, dopo un match fantastico; una vittoria permetterebbe inoltre ai biancorossi di mantenere vive le speranze di una qualificazione alla seconda fase della supercoppa, in vista del recupero del match con Livorno.

"Piombino è un top team che esce rafforzato dal mercato estivo, con nomi importanti anche in categoria superiore e sarà quindi una gara che presenta mille difficolta, soprattutto in questa fase della stagione" le parole di coach Federico Barsotti "Per affrontare una gara difficile come questa, ma direi una stagione come quella che si prospetta, dobbiamo avere la forza mentale di non perdere energie di fronte alle insidie di questo momento; gli imprevisti saranno all'ordine del giorno, come è successo domenica scorsa, e dobbiamo sempre farci trovare pronti, per fare quel percorso di crescita durante la stagione, che ci deve portare a competere per gli obiettivi stagionali. Dobbiamo essere bravi a perseguire questi obiettivi con spirito di adattamento, tra tante difficoltà inedite in più, con settimane di allenamento più complesse. Per questo sto chiedendo ai miei ragazzi un po' di spensieratezza in più in questa fase: ci siamo accorti nei mesi passati quanto ci è mancato vivere la squadra e passare ore insieme, e in questa fase dobbiamo solo gustarci ogni momento, senza darlo per scontato.".