LIVE EL - L'Olimpia Milano sbanca l'Astroballe dell'Asvel Villeurbanne

LIVE EL - L'Olimpia Milano sbanca l'Astroballe dell'Asvel Villeurbanne

L'Olimpia Milano vince la gara della prima giornata di regular season in casa dell'Asvel Villeurbanne per 62-69 dopo aver recuperato un cattivo inizio nel primo quarto. Prova di carattere del gruppo e di sostanza dei due nuovi arrivati Billy Baron (18 punti) e Kevin Pangos. Da ricordare l'immenso Nicolò Melli, suo l'intercetto nell'ultima azione importante dei francesi, e l'ottimo esordio di Stefano Tonut.

 Diretta testuale -

4Q - Noua dall'angolo mette la firma sul pareggio per 56-56. Le due squadre faticano a trovare la via del canestro a inizio ultimo periodo con l'Asvel che perde anche Fall per un infortunio al dito. Tripla di Baron con 6:10 da giocare: 56-60. Altro bel canestro di Mathews in penetrazione. Noua in semigancio con il -1 dopo un 1/2 di Melli dalla lunetta. Errori su errori da entrambe le parti e dopo oltre tre minuti De Colo sblocca il tabellino con un 2/2 ai liberi 62-61. Timeout Messina. L'Olimpia piazza il colpo: tripla di Baron, palla persa per De Colo intercetto Melli, tripla di Pangos 62-67 con 56". Timeout per TJ Parker, ma dal doppio attacco francese non arriva nulla, mentre dall'altra parte del campo Hines rifinisce la vittoria da rimbalzo d'attacco, con una finta che manda al bar due giocatori dell'Asvel. Finisce 62-69.

3Q - Hall e Tonut portano avanti Milano a inizio terzo quarto. Botta e risposta Fall e Melli, poi 2+1 di Lighty che sbaglia però il libero aggiuntivo. Melli appoggia al vetro il 48-49. Grande Olimpia con la tripla di Voigtmann e la schiacciata di Melli che porta il punteggio sul 49-54. Poi la giocata difensiva di Hines con la stoppata su Fall e lo stesso a rimbalzo offensivo realizza il +7. Lighty sblocca l'Asvel, persa Olimpia e bella azione di Mathews che in penetrazione segna con fallo. 54-56 il punteggio dopo tre quarti.

2Q - Mathews apre la seconda frazione con un'altra tripla. Due volte Hines per l'Olimpia, poi Tonut con la stoppata irregolare di Pons: si accorcia il gap, 26-18. Ancora Asvel da tre, a segno De Colo. Arresto e tiro di Tonut per il -9. Grande momento di Baron che infila un mini parziale che porta l'Olimpia a -6. Altra grande tripla di De Colo ma lo stesso Brown replica subito: sette di fila per lui, 35-29. Non realizza l'Asvel, Melli dal post trova il canestro del -4. Lighty a segno dalla lunetta. Importante tripla di Melli per il -3 ma De Colo è caldissimo e dalla distanza colpisce ancora una volta. Brutta persa di Milano che lancia il contropiede di Lighty. Cinque punti di fila di Baron pernettono all'Olimpia di chiudere il primo tempo sotto di soli 3 lunghezze, 44-41 Asvel.

1Q - Pangos/Baron/Voigtmann/Melli/Hines il primo quintetto di EuroLeague della stagione dell'Olimpia. De Colo apre la gara, Melli inchioda i primi due di Milano. L'Asvel parte però meglio e Lighty e Fall si porta sul 7-2: timeout Messina. Persa e schiacciata di Obasohan. Voigtmann sblocca il tabellino dell'Olimpia che però fa molta difficoltà in questo inizio: Noua e Fall lanciano un nuovo parziale dell'Asvel che arriva a +15, 20-5. La tripla di Voigtmann dà un po' di ossigeno a Milano, poi due liberi di Tonut che valgono il -10: primi punti in EuroLeague per l'ex Venezia. I francesi ripartono con la bomba di Mathews con un minuto da giocare nell'ultimo periodo. Finisce bene il quarto l'Olimpia: Hall si prende il fallo di Polite e fa 2/2 a cronometro fermo, poi Hines, dopo 10' Asvel avanti 23-14 su Milano.

__

Con Stefano Tonut che stasera farà il suo debutto assoluto in EuroLeague Basketball, l'Olimpia Milano si trova a Lione dove stamani ha svolto il consueto shootaround che precede la partita delle ore 20:00 che la vedrà al confronto con l'Asvel Villeurbanne per la prima giornata di stagione regolare 2022-23.

I 12 che scenderanno in campo sono già decisi, visto che ci sono tre infortunati come Naz Mitrou-Long, Gigi Datome e Tommaso Baldasso e visto che Shavon Shields è con la squadra ma non è ancora pronto per tornare in campo.