EUROCUP, BENETTON A SAN PIETROBURGO: OGGI L'ULTIMO IMPEGNO CONTRO LO SPARTAK

20.12.2011 00:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa e Comunicazione Benetton
EUROCUP, BENETTON A SAN PIETROBURGO: OGGI L'ULTIMO IMPEGNO CONTRO LO SPARTAK

In Russia saranno le ore 19.00, in Italia le 16.00, quando oggi con la palla a due partirà l’ultima sfida della Benetton Basket nella prima fase di Eurocup: Spartak San Pietroburgo-Benetton. La gara, che potrà essere seguita in diretta dalle ore 16.00 su Radio Veneto Uno (97.5 Fm), sarà la gara tra la prima e la seconda classificata del Gruppo G. Entrambe le formazioni che si sfideranno allo Yubileyni Sport Palace sono già qualificate alla fase successiva (Last 16). I russi, a punteggio pieno con 5 affermazioni su 5 match giocati, non sono raggiungibili dai biancoverdi che scontano i 2 ko delle prime due giornate. Allo stato attuale, la Benetton, è reduce da 4 successi consecutivi tra Serie A e Eurocup e si presenterà all’appuntamento con la squadra quasi al completo. Daniele Sandri è in dubbio per il problema al ginocchio che lo affligge da tempo ma è partito con il gruppo perciò l’unico assente sarà il neo-arrivato Jeff Viggiano, il cui tesseramento è stato ufficializzato sabato sera. Al roster, composto da 10 giocatori, sono aggregati i due campioni d’Italia dell’ Under 19 biancoverde Raphael Gaspardo e Pavlin Ivanov, che nelle prime ore del mattino di ieri sono partiti alla volta di San Pietroburgo assieme ai compagni. La Benetton ieri sera ha svolto una prima seduta d’allenamento (20-21.30) sul parquet del palazzo che sarà teatro della sfida di oggi.

 

ARBITRI  - Dirigeranno il match lituano Latisevs, il turco Biricik e l’estone Halliko.

 

VIGGIANO – Jeff Viggiano è arrivato domenica a Treviso e non ha preso parte con la squadra alla trasferta russa. Non è stato infatti possibile completare in tempo i passaggi burocratici legati alla richiesta del visto d’ingresso in Russia. Viggiano si allenerà da giovedì con i compagni ed esordirà con la canotta della Benetton Basket nella prossima giornata di campionato alla Futurshow Station Arena di Bologna il 27 dicembre nel match Canadian Solar Bologna-Benetton Basket.

 

L’AVVERSARIA – Lo Spartak comanda sempre la VTB League con 7 vittorie su 7 gare giocate lasciandosi alle spalle il CSKA Mosca. Nel campionato russo invece è stabile al quinto posto con 8 punti frutto di 3 vittorie e 2 sconfitte. L’ultimo impegno lo Spartak l’ha affrontato giovedì 15 dicembre; vittoria esterna 81-67 nel primo turno di Russian Cup contro l’ Universitet-UGRA di Surgut.     

 

PRECEDENTI – L’unico precedente è quello del Palaverde che ha visto lo Spartak battere i biancoverdi 87-78 nella seconda gara della regular season. La splendida reazione trevigiana nel terzo quarto non permise però di rimontare la squadra di coach Zdovc.  

 

MEDIA – Diretta radiofonica da San Pietroburgo su Radio Veneto Uno (97.5 mhz) e sul sito www.benettonbasket.it in streaming audio. 

 

BENETTON D’ANTICIPO – La Lega Basket ha diramato che le seguenti gare di Serie A della formazione biancoverde saranno anticipate nei giorni e con gli orari indicati qui di seguito: sabato 14 gennaio  Benetton Basket - Vanoli Braga Cremona ore 20.30; sabato 21 gennaio Benetton Basket - Pepsi Caserta ore 20.30.

 

SPARTAK-BENETTON SECONDO SASHA DJORDJEVIC – Coach Sasha Djordjevic inquadra così l’impegno: “Era meglio avere Jeff Viggiano con noi in Russia, purtroppo però non c’è stato abbastanza tempo per avere il visto. Forse sarebbe stata la gara giusta per inserirlo ma non c’è stato il tempo materiale. Arriviamo a questa gara con un roster ridotto, arricchito da alcuni giovani del nostro settore giovanile. Siamo pochi, ma pronti ad una gara di combattimento. L’atteggiamento dev’essere lo stesso che ho visto nelle ultime sfide – commenta il coach -. Anche se la partita è ininfluente dovremo daremo il massimo”.  

Simone Fregonese
Davide Ferracin