NBA - Sixers: Sam Cassell guida il lavoro estivo di Tyrese Maxey

NBA - Sixers: Sam Cassell guida il lavoro estivo di Tyrese Maxey
© foto di nba.com

Le squadre NBA (e non solo) durante l'estate si rinforzano con un grande lavoro sul mercato, ma anche procedendo ad allenare i giocatori già selezionati nel roster per migliorarne le prestazioni individuali. E' quello che Sam Cassell, per esempio, sta svolgendo con l'aiuto di Spencer Rivers (figlio dell'allenatore Doc Rivers) su uno stakanovista del lavoro individuale come Tyrese Maxey

In una recente intervista a Noah Levick di NBCSPhilly, Cassell ha rivelato alcune delle aree su cui Maxey si sta concentrando in questa off season: “Questo ragazzo svilupperà un tiro da 18 piedi (tra i cinque e i sei metri dal canestro, ndr) fuori dal palleggio. ... Si tratta solo che si senta a suo agio con esso. Ha tirato con il 40 per cento dalla linea dei tre punti. E vogliamo migliorare anche questa statistica…”

Con la conferma di James Harden a Philadelphia, la regia di Maxey non è essenziale come all'inizio della passata stagione. Ed essendo già un solido difensore, è logico che si vogliano migliorare le sue qualità balistiche dalla media distanza e dall'arco. Dopo la pausa All-Star, ha tenuto una media di 18,7 punti e 3,5 assist, tirando con il 48,0 percento dalla linea dei 3 punti.