LBA - Fortitudo Bologna, Baldasso "Salvezza possibile perché siamo rimasti uniti"

06.05.2021 11:07 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Baldasso Fb
Baldasso Fb

Tommaso Baldasso, in un anno complicato personalmente è passato dai problemi della Virtus Roma a quelli della Fortitudo Bologna. A salvezza raggiunta fa il punto della stagione con Il Resto del Carlino edizione bolognese.

Fortitudo e salvezza. Credo che questo sia stato un traguardo straordinario. Non bisogna nascondersi che le cose non si erano messe per il verso giusto e che qualche rischio lo abbiamo corso. Siamo stati bravi a restare uniti sapendo che solo insieme avremmo superato quelle difficoltà che ci impedivano di vincere le partite. Penso sia altrettanto straordinario il fatto che siamo ancora in corsa per i playoff, anche se questo non dipende solo da noi. Vedremo domani cosa farà Brindisi con Trento.

Roma. Sono una persona tranquilla, ma l'ultimo periodo non era stato dei più facili. Ho passato un'intera estate non sapendo se Roma si sarebbe iscritta, poi abbiamo iniziato e dopo qualche partita il club si è chiamato fuori. Qui ho trovato subito un ottimo ambiente anche se i risultati non arrivavano. L'unica cosa da fare era mettersi al servizio della Effe sapendo che era migliore della sua classifica e, quindi, l'unica mia preoccupazione era dare il meglio di me.

2021-22. Raggiungere gli obiettivi che non abbiamo centrato quest'anno, vale a dire i playoff e passare almeno il primo turno di Champions League. Credo anche per tutti sarebbe un bel modo per mettersi alle spalle i momenti difficili che tutto l'ambiente ha affrontato e superato.

Pubblico. Lo sport è soprattutto dei tifosi e senza il loro calore diventa molto più povero. La salute è un obiettivo che tutti devono perseguire e noi dobbiamo dare l'esempio. E' solo per questo motivo quest'anno è stato possibile giocare senza il pubblico. Le società hanno fatto un sacrificio economico importante, ma non so quanto sia stato capito che si è giocato con la speranza di avere i tifosi il prima possibile e per tenere viva la loro passione.