Under 20 maschile - Europeo. L'Italia batte la Serbia

20.07.2019 21:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Under 20 maschile - Europeo. L'Italia batte la Serbia

' ancora viva la Nazionale Under 20. Nella Semifinale 13°/16° posto gli Azzurri di coach Capobianco hanno sconfitto la Serbia per 86-63. Miglior realizzatore è stato Gabriele Valentini con 27 punti.

Partenza bruciante dell'Italia, che con Pajola (19 punti) e Stefanini tocca il massimo di +22 nel primo tempo. La squadra di Popovic prova a rientrare in gioco accorciando le distanze nel terzo periodo, ma gli Azzurri non si smarriscono e negli ultimi dieci minuti mettono in ghiaccio il risultato. 

Con questa vittoria, che è anche una rivincita dopo il ko con i balcanici nella terza giornata del Girone eliminatorio, l'Italbasket condanna la Serbia alla retrocessione in Division B. 

Gli Azzurri, in dieci dal secondo giorno dell'Europeo Under 20 di scena a Tel Aviv per gli infortuni a Serpilli e Zampini, non hanno invece ancora completato il lavoro. Domani, contro la Polonia (ore 15.00), dovranno ancora vincere per rimanere di Division A.

Tutte le gare dell'Europeo Under 20 maschile sono in diretta Facebook su Italbasket e sul canale YouTube Fiba. 

Italia-Serbia (27-11, 22-24, 15-13, 22-15) 
Italia: Stefanini 27, Palumbo 5, Zampini ne, Pajola 19, Caruso 3, Valentini 5, Serpilli ne, Ebeling 10, Miaschi 5, Morgillo 6, Sarto 6, Poser. All. Capobianco
Statistiche complete

I 12 Azzurri di coach Capobianco
#4 Gabriele Stefanini (1999, 190, P, Columbia University) 
#5 Mattia Palumbo (2000, 198, P, Remer Treviglio)
#8 Federico Zampini (1999, 191, P, Bondi Ferrara)
#9 Alessandro Pajola (1999, 193, P, Segafredo Bologna)
#10 Guglielmo Caruso (1999, 207, C, Santa Clara University - USA)
#11 Fabio Valentini (1999, 183, P, Junior Libertas C. Monferrato)
#12 Michele Serpilli (1999, 198, G, Axpo Legnano)
#13 Michele Ebeling (1999, 200, A, Baltur Cento)
#14 Federico Miaschi (2000, 195, G, 2B Control Trapani)
#15 Alessandro Morgillo (1999, 204, C, Goldengas Senigallia)
#16 Alvise Sarto (2000, 198, G, De' Longhi Treviso)
#18 Federico Poser (1999, 203, A/C, Elon University - USA)

*Le squadre si riferiscono alla stagione 2018/19

Lo staff

Capo Delegazione: Matteo Marchiori 
Allenatore: Andrea Capobianco
Assistenti: Marco Ramondino, Vincenzo Di Meglio
Preparatore Fisico: Dario De Conti
Medico: Roberto Ciardo
Ortopedico: Alessandro Gildone
Fisioterapista: Iacopo Mancini
Team Manager: Barbara Zelinotti

Il calendario 

Girone B
Sabato 13 luglio
Italia-Ucraina 85-58
Israele-Serbia 81-92

Domenica 14 luglio
Ucraina-Serbia 68-63
Israele-Italia 85-75

Lunedì 15 luglio
Serbia-Italia 73-69
Ucraina-Israele 74-93

Martedì 16 luglio
Riposo

Mercoledì 17 luglio
Ottavi di finale
Francia-Ucraina 68-40
Croazia-Polonia 89-75
Israele-Montenegro 88-69
Lituania-Lettonia 114-74
Turchia-Italia 82-80
Spagna-Slovenia 71-53
Serbia-Gran Bretagna 72-77
Grecia-Germania 54-82

Giovedì 18 luglio
Quarti 9°/16° posto
Italia-Slovenia 64-74
Ucraina-Polonia 76-71
Serbia-Grecia 72-78
Montenegro-Lettonia 79-62

Venerdì 19 luglio
Riposo

Sabato 20 luglio
Semifinali 13°/16° posto
Italia-Serbia 86-63
Polonia-Lettonia 82-68

Domenica 21 luglio
Finale 13°/14° posto
Polonia-Italia (ore 15.00 in Italia)


La formula 

Quattro gironi da quattro squadre, al termine della prima fase tutte le formazioni accedono agli ottavi di finale: da quel momento solo sfide a eliminazione diretta. L’Italia, inserita nel Gruppo B, incrocerà il Gruppo A. Le ultime tre squadre classificate retrocedono in Division B. 

L’albo d’oro degli ultimi anni

2018 Israele
2017 Grecia
2016 Spagna
2015 Serbia
2014 Turchia
2013 ITALIA
2012 Lituania
2011 Spagna
2010 Francia
2009 Grecia
2008 Serbia

Tutti i piazzamenti Azzurri

Oro
2013

Argento
2011

Bronzo
2007

I gironi dell’Europeo
Girone A: Turchia, Francia, Montenegro, Gran Bretagna
Girone B: ITALIA, Serbia, Ucraina, Israele
Girone C: Spagna, Germania, Lettonia, Croazia
Girone D: Lituania, Grecia, Slovenia, Polonia