Il Caso - Shermadini non può entrare in Russia: arrivato il via libera

04.05.2021 16:49 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Foto BCL
Foto BCL

Incredibile situazione in Russia dove a Novgorod, questa settimana, inizerà la fase finale della Basketball Champions League. Georgi Shermadini, georgiano, ha avuto difficoltà ad entrare in Russia. Il giocatore del Lenovo Tenerife è stato fermato in aeroporto a causa dei rapporti tra Georgia e Russia, che rendono complesso l'accesso nel territorio per i cittadini georgiani. Marcelinho Huertas, attraverso i suoi profili social, ha dichiarato: "Situazione inaccettabile che uno dei nostri migliori giocatori sia trattenuto in aeroporto e fatto dormire su un divano. Per altro prima di un torneo importante. Spero che tutto venga risulto il prima possibile".

La situazione, dopo ore, è stata effettivamente risolta. Come riportato dal giornalista Aris Barkas, dopo un ritardo importante e una notte in aeroporto, la FIBA e la Champions League sono riusciti ad ottenere il via libera per fare entrare il giocatore nel paese.