A2 Femminile - Sud: Faenza e Brixia puntano sul match casalingo, sfida di cartello tra Patti e Umbertide

27.11.2020 20:54 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Sud: Faenza e Brixia puntano sul match casalingo, sfida di cartello tra Patti e Umbertide

Poker di match per il Girone Sud di Serie A2, per via dei rinvii di Bruschi San Giovanni Valdarno-Surgical Virtus Cagliari, Acciaierie Valbruna Bolzano-Crèdit Agricole Cestistica Spezzina e Giorgio Tesi Group Nico Basket.

Considerato il momento di forma delle due squadre, la partita sulla carta più affascinante è quella tra Alma Basket Patti e La Bottega del Tartufo Umbertide (domenica, ore 18): entrambe, nella loro ultima uscita, hanno davvero sorpreso. Patti col +35 a Selargius, Umbertide superando Faenza due settimane fa. Scontro che si preannuncia divertente tra due formazioni con un buon rendimento offensivo e la “sfida nella sfida” tra due realizzatrici importanti come Galbiati e Giudice.

La E-Work Faenza con l’esordio in panchina del nuovo coach Diego Sguaizer sul campo del PalaBubani: le romagnole ospitano la Jolly Acli Livorno (sabato, ore 19) per puntare al ritorno alla vittoria. La scorsa settimana rinvio per le faentine, mentre la squadra di Pistolesi ha svolto un buon lavoro in difesa ma ha perso il match contro Brescia.

Per Brixia, in striscia aperta da sei vittorie, un altro test attendibile contro il Cus Cagliari (domenica, ore 16), che viaggia a grandi passi verso il rientro della sua guida, la play Striulli. Brescia, tuttavia, in settimana è intervenuta sul mercato prelevando una giocatrice molto duttile dal punto di vista tattico e con punti nelle mani, l’ala di Carugate Beatrice Olajide.

Ritorna in casa la Feba Civitanova Marche per la sfida alla Techfind San Salvatore Selargius (sabato, ore 18): match delicato perché entrambe le squadre vengono da pesanti sconfitte e vogliono un pronto riscatto. Per le giallonere partita particolare per Silvia Ceccarelli, ex dell’incontro che vanta una stagiona in maglia marchigiana, nel 2016/2017.