A2 Femminile - La Parking Graf Crema non fa sconti, niente da fare per Sarcedo

09.12.2019 22:13 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - La Parking Graf Crema non fa sconti, niente da fare per Sarcedo

E’ una Parking Graf in salute quella che riduce ai minimi termini un Sarcedo che ha trovato sulla sua strada un ostacolo insormontabile. Per la cronaca. Un primo periodo in cui la formazione ospite riesce a rimanere aggrappata al risultato grazie ai 9 p.ti dalla lunetta sui complessivi 11 realizzati in una frazione che vede le padrone di casa sul 15-11. Poi prese le misure delle avversarie le ragazze di coach Stibiel abbassano la saracinesca difensiva e scappano via fornendo l’ennesima ottima prestazione che ha caratterizzato il cammino dei Caccialanza & C. in questo periodo. Sia in casa che fuori e qualunque siano state le avversarie di turno. Chiusa ermeticamente la fase difensiva per Iannucci & C. tutto diventa complicato e progressivamente grazie ad una azione sempre più lucida e concreta si materializza l’ennesima eccellente prestazione di un Basket Team Crema sempre più convincente.

Difficile per non dire impossibile fare graduatorie di merito a livello individuale quello che soprattutto salta all’occhio è il rendimento complessivo di tutto il gruppo che coinvolto a rotazione riesce a rispondere al meglio sul campo. Tornando alla cronaca da segnalare che dopo la pausa lunga (31-20 il parziale) il rischio di un rilassamento da parte delle padrone di casa è stato spazzato via da un terzo periodo in cui il 16-2 (gli unici punti concessi alle ospiti dalla lunetta sull’ultimo possesso) la dice lunga circa l’andamento della gara. Di pura accademia sono gli ultimi 10’ con le giovanissime Parmesani (2 p.ti) e Guerini (3 p.ti) a contribuire nel fissare il punteggio finale su un eloquente 62-29. A certificare l’ottavo successo consecutivo per un Basket team Crema che consolida, in virtù dei risultati dell’ultimo turno, un suo secondo posto da difendere nelle prossime partite e che avvicina la squadra alla conquista del primo obbiettivo stagionale: la partecipazione alle Final Eigh di Coppa Italia. Dopo il turno di riposo previsto due gare consecutive in casa (S.Giorgio  e Marghera) prima dell’ultima giornata a S.M.di Lupari) che chiuderà la prima fase della stagione e che inaugurerà il nuovo anno.