A2 Femminile - Harakiri Fanola, contro Mantova è un'altra beffa al supplementare

22.11.2020 08:26 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Harakiri Fanola, contro Mantova è un'altra beffa al supplementare

Esattamente com'era accaduto alla seconda giornata contro Albino, il Fanola getta al vento due punti dopo una partita in gran parte dominata. Avanti dal 1' al 40', anche di 16 lunghezze, le giallonere si fanno raggiungere e superare al supplementare dal Basket 2000 San Giorgio, e rimangono con un pugno di rimpianti. Pesa l'enorme disparità ai liberi (ben 50 tentati per Mantova, solo 11 per San Martino), ma anche diversi errori di inesperienza, che nel finale hanno condannato un Fanola lasciatosi schiacciare dalla paura di perdere una partita che ormai pareva quasi vinta.

Padrone di casa al via senza Giordano, che sarà out qualche settimana per un infortunio al menisco, mentre fra le ospiti manca Monica, che lo scorso anno al PalaLupe ne mise 35. Al primo fulmineo canestro di Pizzolato, il Fanola risponde già con il primo break: un 9-0 griffato da Amabiglia, già a quota 7. È ottimo il lavoro in difesa delle giallonere, che recuperano palloni e porteranno il parziale fino al 13-2 del 6'. Arriva però anche qualche fallo di troppo, ed è proprio coi primi viaggi in lunetta che le ospiti provano a rimettersi in ritmo. Ruffo ritrova il -3, prima della tripla di Rosignoli che manda in archivio la prima frazione sul 16-10.

È ancora Rosignoli, di nuovo da dietro l'arco per due volte, ad inaugurare le marcature giallonere nel secondo periodo e a far toccare il +9 (22-13 al 13'). Mantova non molla, Gatti prova a tenere in ritmo un attacco che comunque vive ancora di tanti tiri liberi (15/20 nel primo tempo). Dall'altra parte però le Lupe sembrano davvero in serata da dietro l'arco: vanno a segno Nezaj e ancora Amabiglia, mentre Varaldi corona un paio di belle stoppate con il canestro, dall'altro lato, del 33-20 (17'). A metà gara il vantaggio delle giallonere sarà di 15 lunghezze (40-25), grazie soprattutto ai tiri da tre: 7/13 per San Martino, 0/9 per Mantova.

Le ospiti però aprono il terzo quarto proprio con la loro prima tripla, firmata Antonelli. E come era successo nel match con Albino, dove le Lupe avevano sciupato il grande vantaggio dell'intervallo, la terza frazione vede una serie di palle perse da mangiarsi le mani. Dall'altra parte la squadra di Borghi ne approfitta per rosicchiare punto su punto, e al 28' il primo canestro dal campo di Llorente vale il -5 (45-40). È ancora Rosignoli a sbloccare il Fanola, ma dall'altra parte Marchi risponde sulla sirena ad Arado, per il 50-44 del 30'.

L'ultima frazione riparte con la stoppata e il canestro della stessa Arado, e poi i primi punti delle 2004 Mini e Fontana consentono al Fanola di ritrovare il +10: 56-46 al 33'. Ma è ancora lunga, perché Mantova alza la pressione e si gioca il tutto per tutto. A meno di 2' dalla fine, Marchi dall'angolo infila il piazzato del 60-55. San Martino non gioca col cronometro come dovrebbe, e ancora Marchi con un 2+1 trova la clamorosa parità a 47" dalla sirena. Le padrone di casa sentono la pressione, buttano via l'ennesimo pallone e concedono gli ennesimi liberi (34-11 il conto totale dei falli fischiati), trasformati da Marchi per il 60-62 a 28" dalla sirena, che riporta avanti le ospiti dopo 39'. Eppure anche Mantova pare fare di tutto per non vincerla: 0/4 ai liberi, e in contropiede Varaldi trova il canestro che manda tutti in overtime.

La quinta bomba di Rosignoli (unica delle sue però a segnare da fuori dopo l'intervallo) riporta avanti le Lupe sul 65-63, ma ancora un fallo e ancora due perse restituiscono in un attimo il vantaggio alle ospiti. Nei 5' di overtime le ragazze di coach Di Chiara realizzeranno un solo canestro a fronte di 7 palle perse, e ancora dalla lunetta Marchi e compagne possono chiuderla: finisce 65-71.

Fanola San Martino - Basket 2000 San Giorgio MantovAgricoltura  65-71 d1ts

LUPE SAN MARTINO: Guarise 5, Fontana 2, Beraldo 4, Peserico, Amabiglia 12, Mini 2, Nezaj 8, Arado 6, Varaldi 4, Antonello, Rosignoli 15, Pini 7. All. Di Chiara.
BASKET 2000 SAN GIORGIO: Llorente 9, Pastore 8, Gatti 10, Antonelli 5, De Stefani ne, Bernardoni ne, Pizzolato 10, Bottazzi ne, Ruffo 8, Errera ne, Marchi 21. All. Borghi.
ARBITRI: Giunta di Ragusa e De Bernardi di Torino.
PARZIALI: 16-10, 40-25, 50-44, 62-62.
NOTE: Fallo antisportivo: Antonelli (34'). Uscite per 5 falli: Nezaj (40'), Amabiglia (41'). Tiri da due: San Martino 16/43, Mantova 16/42. Tiri da tre: San Martino 9/23, Mantova 2/18. Tiri liberi: San Martino 6/11, Mantova 33/50.