ABA League: Il Partizan di LeDay solo al comando

18.10.2021 08:00 di Marco Garbin   vedi letture
ABA League: Il Partizan di LeDay solo al comando
© foto di Cibona/Mihal Jacic

Il quarto turno di Lega Adriatica ci regala piacevoli conferme e altrettanto gustose sorprese.
Contro un buon Igokea il Buducnost dimostra tutto il suo valore, ribaltando il match nel secondo quarto con un poderoso 27:10. Nel 81:68 finale splende il solito D.J. Seeley con 21 punti, 4 assist, 3 rubate e 2 rimbalzi.
Altrettanto importanti sono le performance di Zach LeDay che con i suoi 24 punti, 5 rimbalzi e 6 assist guida il Partizan nel 79:61 contro il Cibona.
Nel posticipo, con una certa fatica, la Stella Rossa prevale sul Cedevita Olimpija grazie alle ottime prestazioni di Kuzmić (10 punti, 11 rimbalzi) e Kalinić (11 punti, 12 rimbalzi). Il match, terra di nessuno fino a metà dell'ultimo quarto, quando i campioni in carica piazzano un break di 10:1 assolutamente micidiale. 79:64 il punteggio finale e Stella Rossa che si piazza nel gruppone delle seconde (con Buducnost, FMP e Cibona) all'inseguimento dei cugini del Partizan.
Continua il record negativo del Mornar in una stagione al momento diametralmente opposta a quella passata, i montenegrini cedono 81:83 al Mornar in un match comunque combattuto e che si spera possa essere il momento di svolta per i "marinai" che, nelle ultime ore, hanno annunciato l'importante arrivo dal Partizan di William Mosley.
Continua il buon momento di Borac e del suo Hunter Hale che con i suoi 26 punti dà una grossa mano ad aver ragione del Mega (80:68).
Vittorie anche per il Derby contro Split, in un match esaltante chiuso 101:94 dove ancora una volta splende Kyle Vinales con 37 punti, e per il Krka che piega lo Zadar 80:66.