Addio Kobe. Michael Jordan: "Sono sotto shock, le parole non possono descrivere ciò che sto provando"

27.01.2020 00:07 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Addio Kobe. Michael Jordan: "Sono sotto shock, le parole non possono descrivere ciò che sto provando"

"Sono sotto shock". Le prime parole di Michael Jordan a poche ore dall'incidente in elicottero che ha visto la morte di cinque persone, tra le quali Kobe Bryant e la figlia di 13 anni. "Le parole non possono descrivere ciò che sto provando. Adoravo Kobe, era come un fratello minore per me. Parlavamo spesso, mi mancheranno le nostre conversazioni. Era un grande competitor, uno dei più grandi di sempre di questo gioco. Kobe amava profondamente la sua famiglia, ed era fiero della figlia e della sua passione per il basket"...