LBA - Stupore di Petrucci dopo il j'accuse di Pavani

17.03.2021 10:26 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Stupore di Petrucci dopo il j'accuse di Pavani

Le parole di Christian Pavani sul futuro della sua presidenza e della stessa Fortitudo Bologna alla presentazione della maglia celebrativa del prossimo derby con la Virtus (28 marzo, palla a due ore 20:45, diretta Raisport ed Eurosport player) hanno avuto eco in tutto il mondo della pallacanestro italiana.

Il Corriere dello Sport riporta le affermazioni fatte a proposito dal presidente federale Gianni Petrucci: "Fermare la serie A? La mia idea è andare avanti finchè si può, poi non voglio entrare nel merito tecnico. A oggi nessuno ha sollevato questo problema. Rispetto l’idea del presidente Pavani in quanto presidente di una società di serie A. Non dico nulla, nè di favorevole nè di contrario".

La riforma della pallacanestro italiana in alto mare. "E' stato uno degli impegni che abbiamo preso diversi mesi fa. Sono d'accordo con la Lega Basket affinchè ci presenti una riforma.­ L'ultima parola spetterà al Consiglio Federale, ma sono fiducioso che potrà essere approvata. Se la Lega non formulerà una proposta, ci penseremo noi della FIP.

Ogni riforma dovrà però tenere conto delle conseguenze della pandemia su tutto il Paese. Non possiamo più permetterci situazioni come quella di Roma, che ha abbandonato la serie A dopo poche giornate".

Ristori per le società. "Le interlocuzioni sono quotidiane. Il presidente della Legabasket Umberto Gandini si sta battendo, Sono fiducioso che si arriverà a una soluzione". Ma nel decreto Sostegno del nuovo governo Draghi per il momento non sembra esserci questo spazio agognato dal presidente Petrucci. Ne avremo conferma o smentita per la fine della settimana.