Serie C - Il 2019 dei Knights finisce a Mortara

12.12.2019 14:53 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - Il 2019 dei Knights finisce a Mortara

I Knights concluderanno il loro 2019 a Mortara, nella gara che precede il turno di riposo imposto dal campionato a squadre dispari.
Il confronto è con una delle squadre offensivamente più prolifiche del campionato ma che, contemporaneamente, ha la peggior difesa.
A riprova di ciò, tra i primi 4 marcatori assoluti del campionato, 3 appartengono alla squadra di coach Alfonso Zanellati.

Uno dei tre è l'ex biancorosso Stefano Degrada.
Guardia del 1983, fu la shooting guard titolare del primo anno in serie B dei Knights nel 2007/2008, poi Tortona, Pavia, Piacenza, Saronno, Lissone, Voghera e infine Mortara per un tiratore puro che oggi segna 17,5 punti di media a gara con punte, però, anche di 30.
Questa stagione sta tirando il 54% da 2 e l'83% ai liberi, mentre la percentuale da 3 punti (29%) è più bassa che in passato, nonostante sia sempre un giocatore pericoloso dall'arco.

Il miglior realizzatore del campionato di C Gold è Rokas Pocius che mette a segno 22 punti di media, ma è anche un ottimo rimbalzista con 13,4 carambole di media a gara.
Nato a Kaunas (Lituania), classe 1996, e’ una ala-pivot di 198 cm; ha giocato in Lituania nella Lega 3 e nella Lega 2 a Vilnius.
Poi nel 2017/18 ha iniziato nella Omega-United Kaunas (18 minuti di media con 7,8 punti e 6 rimbalzi) dove ha militato fino a gennaio 2018. Successivamente si è trasferito in Italia, a Capo d’Orlando in C silver, nella Nuova Agatirno, società satellite dell’Orlandina Basket team di Serie A, sfiorando la doppia doppia di media. Ha chiuso infatti la stagione con 14,5 punti e 9,8 rimbalzi a partita.
Nel 2018/19 si è trasferito a L’ Aquila nel Nuovo Basket Aquilano in C silver nel girone Abruzzo-Molise, chiudendo al terzo posto della classifica marcatori a 23,5 punti di media in 25 gare giocate con un top di 36 punti nellla trasferta contro Nova Basket Campli.

Il terzo marcatore della squadra e quarto del campionato è Benius Urbonavicius che mette a segno 17,1 punti di media.
Ala/Pivot di 200 centimetri, nato a Anyksciai, Utena (Lithuania) nel 1997, proviene dall’Akmenes Grudita, nell’ultima stagione nella 3^ lega lituana ha giocato mediamente 25 minuti a partita, con una media di 10,1 punti, 5,9 rimbalzi, 62% da 2, 31% da 3, 60% ai liberi e 11,3 di valutazione.

In doppia cifra per punti anche Stefano Liso (11,5 punti di media) e Mattia Sacchi (10).
Liso è un play nato a Trani di 185 centimetri; inizia la sua carriera nei campionati senior giovanissimo a 16 anni con la maglia della Juve Trani e gioca quattro stagioni in serie C; ha poi giocato anche alla Virtus Molfetta nel 2016/17 e nella Pall. Molfetta nel 2017/18.
La scorsa stagione, tornato alla sua alma mater, ha chiuso la stagione nel campionato di serie D con 17,9 punti di media partita.

Sacchi, nonostante sia del 2002, gioca 23 minuti abbondanti, con ottime prestazioni.
Il play-guardia, già da giovanissimo, ha maturato una grande esperienza in Serie D con Abbiategrasso, con il doppio impegno nelle giovanili d'eccellenza di Mortara, impegno che ora è diventato di Serie D e Serie C con le stesse società.

Tra i giocatori spesso in campo anche Bruno Invernizzi e Daniel Christian Muzio
Invernizzi è un play del 1999 di 186 cm che ha avuto uno sviluppo tecnico simile a Sacchi, alternandosi con le maglie di Abbiategrasso e Mortara in diversi campionati dal 2014 fino ad oggi.
In questo campionato, segna 5 punti di media in 27,7 minuti di gioco, dando ottimo qualità come cambio dalla panchina.

Muzio è, invece, un'ala-centro del 2001 che con i suoi 201cm si è fatto notare negli ultimi anni.
Anche lui diviso dagli impegni tra Abbiategrasso e Mortara, in questa prima parte di stagione ha totalizzato 16,4 minuti di media in campo con 3,9 punti e 3,8 rimbalzi.
Non tira mai da 3 ma ha un ottimo 50% da 2 e un 88% ai liberi.

Ai margini della rotazione: Andrea Facchi, Matteo Facchi , Gabriele Facchi, Davide Lonati, Alessio Mangiarotti e Matteo Pancrazi.

SITUAZIONE KNIGHTS
Di Dio in panchina ma non scenderà in campo. Gli altri Knights senza problemi particolari

ARBITRI
1° Arbitro: VANZINI CHIARA MARIA AGNESE di MILANO (MI)
2° Arbitro: NESPOLI STEFANO di CARATE BRIANZA (MB)