A2 Supercoppa - La Givova Scafati batte agevolmente la Stella Azzurra per 93 a 61

12.09.2021 20:58 di Carmine Sorrentino   vedi letture
Cucci e Rossato
Cucci e Rossato

La Givova Scafati inizia la stagione 2021/2022 con una sfolgorante vittoria in Supercoppa contro la Stella Azzurra Roma di coach D'Arcangeli. La gara ha visto una partenza piuttosto buona dei romani che però subito si è affievolita dando così spazio agli scafatesi che in breve tempo sono diventati i padroni assoluti del campo e, nel giro di soli due quarti, hanno messo in cassaforte il risultato. Coach D'Arcangeli ci ha messo pure un po' di suo facendosi espellere dopo appena 8 minuti di gioco per continuate proteste.

Il risultato finale di 93 a 61 dà subito l'idea di come siano andate le cose .

Rossi, al fischio d'inizio, schiera Clarke, Raucci, Daniel, Ikangi e Monaldi mentre D’Arcangeli contrappone Menalo, Marcius, Nikolic, Jackson e Tommaso Raspino che per tre quarti gara è stato il giocatore che ha letteralmente trascinato i suoi facendo spesso le pentole e pure i coperchi. Nei 33 minuti giocati e stato il migliore marcatore della gara ma a nulla è valso il suo sforzo perché i ragazzi di coach Rossi fanno dimostrato di avere un bagaglio tecnico superiore. Contro gente del genere, certamente la Stella Azzurra non poteva fare di più.

Tra gli scafatesi troviamo in doppia cifra ben 6 giocatori. Ci sono Clarke, Raucci Daniel Monaldi e De Laurentiis mentre i romani hanno avuto a referto solo tre giocatori in doppia cifra vale a dire Nicolich, l'ex scafatese Jackson e appunto Tommaso Raspino. Un po' poco per impensierire una squadra costruita con ben altre ambizioni.

Dopo questa prima gara possiamo solo dire di aver visto tanta soddisfazione sulle facce dei tifosi e soprattutto sulle facce di “patron” Longobardi è di coach Rossi.

Non ci resta che vedere cosa succederà nelle prossime gare.

I TABELLINI :

Givova Scafati - Stella Azzurra Roma 93-61 (21-13, 24-17, 25-18, 23-13)

Givova Scafati: Edward Daniel 14 (4/7, 1/2), Diego Monaldi 13 (3/5, 1/3), Rotnei Clarke 12 (4/4, 1/5), Davide Raucci 12 (3/3, 2/4), Riccardo Rossato 11 (2/2, 2/4), Quirino De laurentis 10 (5/6, 0/0), Lorenzo Ambrosin 7 (2/5, 1/4), Iris Ikangi 6 (1/1, 1/3), Valerio Cucci 6 (0/0, 0/1), Valerio Costa 2 (1/2, 0/0), Matteo Parravicini 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 20 - Rimbalzi: 32 7 + 25 (Davide Raucci 6) - Assist: 25 (Diego Monaldi 5)

Stella Azzurra Roma: Tommaso Raspino 20 (6/10, 2/6), Darryl joshua Jackson 11 (2/4, 2/4), Lazar Nikolic 10 (2/2, 2/6), Sandi Marcius 8 (4/8, 0/0), Simone Barbante 4 (0/2, 1/3), Leo Menalo 3 (0/4, 1/2), Roberto Rullo 3 (0/3, 1/6), Dut Mabor 2 (1/3, 0/1), Kevin Ndzie 0 (0/0, 0/0), Matteo Ghirlanda 0 (0/0, 0/0), Michele Sarcinella 0 (0/0, 0/0), Giulio Giannozzi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 4 / 8 - Rimbalzi: 33 12 + 21 (Leo Menalo 9) - Assist: 11 (Sandi Marcius, Leo Menalo 3)