A2 Femminile - La Nico Basket impegnata nel derby a Livorno

19.02.2021 14:35 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Foto Debora Fabio
Foto Debora Fabio

Nel fine settimana verranno disputate solo tre partite del girone sud del campionato di serie A2 femminile e una di queste sarà l’acceso derby tra Giorgio Tesi Group Nico Basket e Jolly Livorno. Tra le due formazioni attualmente ci sono dodici punti di differenza in classifica e all’andata Nerini e compagne ebbero la meglio delle avversarie in maniera relativamente facile (76-65). Le ragazze non dovranno in ogni caso commettere l’errore di sottovalutare l’impegno anche perché le labroniche sono piuttosto coriacee ed in casa riescono a moltiplicare i loro sforzi. Un esempio è la vittoria che la squadra di Pistolesi ha ottenuto contro la più quotata Selargius. 

La Nico è reduce dalla strepitosa vittoria di Brescia, in casa della capolista, e la voglia di continuare a fare bene è tanta. Livorno invece ha ingaggiato la croata Tea Peric, che ha reso decisamente più pericoloso il gioco offensivo. 

Così parla del momento coach Andreoli:

“Con il Jolly sarà una gara molto importante, per dare continuità ai risultati ma soprattutto alla qualità del gioco che stiamo esprimendo. Anche a Brescia abbiamo disputato trentacinque minuti di ottima pallacanestro, per poi calare fisicamente e smettere di muovere la palla. Questo ci ha messo in difficoltà e dovremo tenerlo a mente. Livorno è una squadra molto competitiva tra le mura amiche, in grado di sporcare le partite e fare valere la propria difesa energica. Dovremo essere pronte mentalmente ad un match duro e sapere imporre il nostro ritmo.”

E aggiunge: “Peric ha avuto subito un grande impatto, ma sarà determinante anche tenere l’1vs1 di Degiovanni, togliere i tiri a Orsini e fare attenzione a tiratrici quali Giangrasso e Evangelista, che all’andata ci hanno fatto male. Speriamo di essere al completo e recuperare anche Giglio Tos, in settimana ferma per un’infiammazione al tendine di achille.”

L’appuntamento è fissato per Sabato 20 febbraio, con palla a due alle ore 18.