LIVE Tokyo 2020 - Italia fino all'ultimo respiro ma vince la Francia

LIVE Tokyo 2020 - Italia fino all'ultimo respiro ma vince la Francia

Italia-Francia, per il quarto di finale del torneo olimpico di pallacanestro, si gioca a Saitama alle 10.20 italiane (le 17.20 in Giappone). La squadra vittoriosa potrà continuare il proprio sogno olimpico andando a giocare in zona Medaglie, e alla palla a due si conosce già la vincente tra Slovenia e Germania. Ci saranno Doncic & C in semifinale. La Francia è un avversario tradizionale per la Nazionale azzurra, contro cui ha giocato la prima gara della sua storia. E questa sarà la numero 98. Le due formazioni sono date al completo, al netto di acciacchi e infortuni. Francesi in campo con molte certezze per il loro futuro nella NBA, dopo l'inizio vorticoso della free agency.

1° quarto - Fournier in lunetta dopo 77 secondi di gara 0-2. Fontecchio pareggia, poi Pajola ruba palla e guadagna due liberi 4-2 con 8'13". De Colo in alleyoop per Gobert. Fontecchio riparte e Polonara piazza la bomba 9-4. Con 6'40" Gobert accorcia, ma Fontecchio con la tripla dall'angolo 12-6. Francia e De Colo in confusione contro la difesa italiana, ma quando c'è profondità Gobert la mette, quattro punti in fila 12-10 al 5'. Tonut  sfrutta bene una seconda occasione, Fournier da tre per il -1. Melli la perde ai 24", ma Tonut ruba palla e va fino in fondo 16-13. Tripla di Fournier e sorpasso di Heurtel, però Melli fa prima 18 pari e poi si prende lo sfondamento di Yabusele. Polonara sfrutta bene l'entrata di Mannion, ma fallisce l'aggiuntivo. Batum impedisce all'Italia di andar via, Mannion fa 2/2 ai liberi nell'ultimo minuto. Vitali spara la tripla in faccia a Luwawu-Cabarrot, l'air ball di Fournier chiude i primi 10' sul 25-20.

2° quarto - Al canestro di Polonara rispondono Heurtel e Fall 27-24 con 8'22". 2+1 di un efficiente Gallinari 30-24 dopo 2'. Heurtel cerca di cambiare il passo della Francia, con 1/2 in lunetta. Si rifà dopo 40" per il -3 con la mano del Gallo in faccia, timeout Sacchetti. Batum mette la tripla dopo l'errore di Gallinari che stampa la palla sul ferro. Fall porta la Francia sul 30-33, le medie da tre italiane si sciupano. Con 5'32" Gallo segna da due, ma anche Fall si fa sentire 32-35 al 15'. C'è Mannion con l'arresto e tiro ad accorciare. Gobert rientra e si domina sotto canestro 34-37. L'Italia nel frattempo butta via due contropiedi, Collet prende timeout con 2'49". Al rientro l'azione francese porta Batum in lunetta 34-39. Gallinari infila una tripla importante, poi prende rimbalzo in difesa. Polonara con 1'09" termina un minuto di confusione in campo con la bomba del sorpasso 40-39, e Collet prende un altro minuto di sospensione. Fournier realizza da fortunato rimbalzo d'attacco, Gallinari risponde con due liberi. E allora Fournier in entrata, lasciando 9 secondi agli azzurri. Timeout Sacchetti, ma Mannion non segna: 42-43, siamo lì all'intervallo.

La Francia si regge sulla coppia Fournier (12 punti) e Gobert (10 punti). Per l'Italia 10 di Polonara e 10 di Gallinari.

3° quarto - Una palla persa a testa per cominciare la ripresa, poi Gobert da sotto. Pajola commette su De Colo, Fournier realizza il 42-47. Polonara riparte con un contropiede a tutto campo con 7'54". Fournier manda in terra Polonara in alley-oop, ma segna i due liberi, l'antisportivo del francese è graziato. La Francia di fisico tenta la fuga De Colo in lunetta 2/2, poi serve Gobert e Batum ne aggiunge due+uno 46-54 con 6'24". Timeout Sacchetti, ma non si ferma il blackout azzurro, +10 Gobert con la schiacciata. Tre liberi per Fontecchio 2/3 ma Fournier ci punisce da tre 48-59, cui segue una palla persa con Batum padrone del campo, e con 3'15" da tre allunga il brodo 48-62 al 27'. Polonara 1/2, Gallinari 2/2 tengono a galla l'Italia. De Colo torna in lunetta 2/2. Mannion invece 1/2 +12 Francia. Fontecchio torna a segnare da rimbalzo d'attacco, Yabusele chiude il quarto con 0/2 54-64.

4° quarto - Due liberi per Gallinari su Batum, a segno. Sacchetti insiste con Giampaolo Ricci in campo (che chiuderà i suoi 12' scarsi con 10 di plus/minus, unico positivo tra gli Azzurri, e a +16 a 1' dalla sirena finale). Fontecchio ne aggiunge due con la palombella su Gobert +6 Francia e timeout Collet dopo 1'. Tre liberi regalati a Fournier, 3/3 dopo aver ritirato quello sbagliato! Fontecchio accorcia con 7'53", poi Mannion raccoglie il fallo in attacco di Fournier. L'Italia lotta, Gallo fallisce il -3, ma in difesa recupera e Fontecchio sul cambio di campo spara la tripla 63-66. Con 5'56" Simone raccoglie tre liberi dal fallo di Luwawu-Cabarrot e siamo pari a quota 66. LC si fa perdonare con una tripla, gli Azzurri sprecano su un recupero di Pajola il contropiede. Recupera anche Tonut, Gallinari accorcia 68-69 con 4'10". Fournier allunga l'elastico, Fontecchio vince a rimbalzo su Gobert, guadagna i liberi 70-71 con 3'25". Il Gallo sbaglia il sorpasso e Batum ci battezza. Gallinari mette la tripla del 73-73, Heurtel risponde alla pari 73-76 con 2'. Poi con 74 secondi Gobert in lunetta va per il +5. Il lungo dei Jazz manda Gallinari in lunetta, sbraita con gli arbitri ma passa inosservato. Il Gallo fa 2/2, timeout Collet con 51 secondi. Pick'n'roll di Heurtel per Gobert, vincente +5. La tripla di Fontecchio viene sputata dal doppio ferro. Luwawu-Cabarrot mette due liberi, e la gara va ai titoli di coda.

Nessuno tra i protagonisti di questa gara ha bucato l'incontro, ma ai dettagli vincono i transalpini. La bagarre finale degli ultimi due minuti premia la maggiore fisicità transalpina e le prestazioni monstre dei tre titolari NBA hanno fatto il resto, rendendo il distacco finale bugiardo. L'Italia chiude un'ottima estate senza bisogno di alcuna adulazione, mettendo in evidenza ragazzi che valgono molto più di quanto pareva a un certo nobismo esterofilo italiano e qualità superiori a quella squadra che a Torino sarebbe stata la migliore Italia di sempre. Chapeau.

Italia - Francia 75-84. (25-20, 17-23, 12-21, 21-20)
Italia: Spissu ne, Mannion 5 (1/7, 0/3), Tonut* 4 (2/4, 0/5), Gallinari 21 (3/7, 2/8), Melli* 2 (1/5, 0/1), Fontecchio* 23 (5/8, 2/6), Tessitori ne, Ricci (0/2 da tre), Moraschini, Vitali M. 3 (1/1 da tre), Polonara* 15 (3/3, 2/5), Pajola* 2 (0/1, 0/2). All: Sacchetti
Francia: Ntilikina, Luwawu-Cabarrot 5 (1/3 da tre), Heurtel 10 (3/4, 1/4), Batum* 15 (3/8, 2/4), Yabusele* (0/1 da tre), Fournier* 21 (4/9, 3/9), De Colo* 4 (0/4, 0/1), Poirier, Albicy, Gobert* 22 (10/13), Cornelie ne, Fall 7 (3/3). All: Collet

Tiri da due Ita 15/35, Fra 23/41; Tiri da tre Ita 7/33, Fra 7/22; Tiri liberi Ita 24/28, Fra 17/21. Rimbalzi Ita 33 (10 Gallinari), Fra 49 (14 Batum). Assist Ita 15 (6 Pajola), Fra 22 (7 De Colo). Usciti 5 falli: nessuno
Arbitri: Roberto Vazquez (Portorico), Juan Fernandez (Argentina), Steven Anderson (Usa)