LIVE SUPERCOPPA - Treviso sul velluto batte Trento e festeggia la prima gioia stagionale

08.09.2020 20:46 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE SUPERCOPPA - Treviso sul velluto batte Trento e festeggia la prima gioia stagionale

4 giornata di Supercoppa che si apre con la De Longhi Treviso che ospita al PalaVerde la Dolomiti Energia. 72 ore fa le due compagini si sono affrontate con Trento che è riuscita nel finale, grazie a un super Browne e alle triple di Morgan a prendersi la prima vittoria stagionale. Palla a due alle ore 19!

QUINTETTI

Treviso: Russell, Logan, Carroll, Akele, Mekowulu 

Trento: Browne, Morgan, Sanders, Pascolo, Williams 

Sì aprono subito le danze con Russell e Logan da una parte e Williams e Morgan dall'altra a muovere la retina, 4 a 5. Carroll e Sanders si scambiano due canestri dalla lunga e il divario rimane invariato, 7 a 8 al 3'. Ottimo approccio della De Longhi, Russell dalla media poi rubata e schiacciata di Logan in contropiede ed è sorpasso sul 11 a 8. Browne d'esperienza si guadagna un viaggio in lunetta ma non converte entrambi i liberi poi ancora Logan ne infila 5 in fila, 16 a 9 a metà prima frazione. Pasticcia la Dolomiti, Russell schiaccia il 18 a 9 e Brienza ferma il gioco. Mezzanotte chiude il parziale in favore della compagine trevigiana poi sono le realizzazioni di Carroll, Browne e Vildera a muovere il punteggio sul 22 a 14 a 90 secondi dalla prima sirena. Browne è un'ancora di salvezza per l'Aquila in questa prima frazione mentre Imbró con 5 punti in fila regala il massimo vantaggio a Treviso sullo scoccare della prima sirena, 27 a 16 al 10'.  Avvio di secondo periodo con Bartoli e Russell che scrivono +13, ma questa volta Trento risponde alla grande e con Morgan e la penetrazione di Pascolo riduce il gap, 30 a 21 e timeout Menetti. Tanta confusione per oltre 4 minuti con un solo canestro dal campo a firma Pascolo che vale il -7, ma Russell, Akele e Carroll mjovko la regina per la De Longhi che ritrova il +13, 36 a 23 al 17'. Pascolo  prova a svegliare i suoi, Logan punisce dalla lunga, ma Sanders ruba e in contropiede scrive il -10, 39 a 29 a 1' dalla pausa lunga. Sono di Vildera e di Williams i canestri che mandano in archivio il primo tempo con Treviso che conduce 41 a 31.

Russell con il primo canestro dal campo della ripresa, Treviso gioca bene coadiuvato da Akele e Carroll tocca il massimo vantaggio sul 56 a 40. Carroll, Cheese e Akele permettono alla De Longhi di allungare nuovamente con Trento che risponde con la fisicità di Williams, 62 a 44 al 28'. Dolomiti Energia in bambola con Imbró che scappa in contropiede ed appoggia il +20, 66 a 46. Mezzanotte prova a rispondere, Jovanovic accorcia dalla lunga 66 a 51. Ancora Imbró protagonista nel finale, nuovo canestro più fallo e +18 al suono della penultima sirena, 69 a 51.

Treviso assesta il colpo del ko in avvio di ultimo periodo, Bartoli, Logan e Mekowulu confezionano un 7 a 0 di parziale che lancia la De Longhi sul 76 a 51 al 32'. Trento già sotto la doccia e Treviso gioca sul velluto, Logan e la tripla di Cheese scrivono l'81 a 51 al 34'. Nella seconda parte della frazione tanti esperimenti nei quintetti da una parte e dall'altra con Trento che riduce il parziale. Prima vittoria nel girone per Treviso che ora è attesa dalla gara casalinga contro la Reyer Venezia. 

De Longhi Treviso-Dolomiti Energia Trento 91-67