LIVE EL - Serataccia Olimpia, al Forum passa la Stella Rossa con il duo Brown-Baron

05.12.2019 22:30 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE EL - Serataccia Olimpia, al Forum passa la Stella Rossa con il duo Brown-Baron

Dopo la debacle di Atene contro l'Olympiacos è tempo di riscatto in casa Olimpia Milano. La compagine allenata da coach Messina dovrà fare a meno di Micov e Gudaitis. La Stella Rossa invece è reduce dal successo sulla sirena grazie al canestro di Lorenzo Brown contro il Valencia. I serbi occupano attualmente la dodicesima posizione con un record di 4 vittorie su 11 incontri. Palla a due alle ore 20:45!

QUINTETTI

Milano: Rodriguez, Roll, White, Brooks, Scola 

Stella Rossa: Baron, Brown, Davidovic, Faye, Kuzmic

Primi punti a firma Rodriguez e Baron, 2 a 3 al 3'. Partita accesa sin dai primi punti con Kuzmic che fa la voce grossa nel pitturato approfittando dell'assenza di un lungo pure nell'area di Milano e a metà prima frazione il punteggio è di 6 a 7. L'Olimpia si intestardisce con il tiro dalla lunga non trovando il bersaglio (0/5) e Brown dalla media infila il 6 a 9 che costringe Messina a fermare il gioco. Sorpasso Olimpia, Mack e i liberi di White portano avanti i padroni prima che Faye dall'angolo ristabilisca le distanze, 10 a 12. Le Scarpette Rosse provano a sbloccarsi dalla lunetta con i liberi di Moraschini, Della Valle e Tarczewski mentre la Stella Rossa si affida alle giocate di Brown che pian piano sta prendendo in mano gli ospiti, 15 a 17 al 9'. 2+1 di Moraschini e la tripla di Dobric chiudono la prima frazione di gioco sul 18 a 20. Sono 5 punti in fila di Brooks e il canestro di Derrick Brown ad inaugurare il secondo periodo con Milano che torna avanti sul 23 a 22. Triple di Nedovic e Roll, ma l'Olimpia non riesce ad allungare con la Stella Rossa che tiene botta con Ojo e la tripla di Derrick Brown, 29 pari al 16esimo. Mini allungo di Milano, tripla di Nedovic e l'appoggio di White con i padroni di casa che mettono 5 lunghezze, 36 a 31 al 18esimo. Potrebbe essere il momento della svolta per l'Olimpia, ma così non è. La difesa meneghina soffre terribilmente le scorribande di Baron e Brown e all'intervallo è 40 a 39.

Sorpassi e controsorpassi in questo avvio di gara con Brown, Scola, Davidovic e Rodriguez a mettere a segno i primi canestri dal campo, 45 a 43. Momento della Stella Rossa, canestro di Brown in penetrazione, tripla di Baron e liberi di Ojo per il 45 a 50 del 26esimo. Davidovic in penetrazione appoggia il +7 e Messina ferma il gioco per spezzare l'inerzia. Schiacciata di Brooks e canestrone di Brown e le distanze rimangono invariate, 47 a 54. Sono i canestri dalla lunga di Faye e Roll a mandare in archivio il terzo quarto sul 50 a 57. Tanta fatica per l'Olimpia Milano in area serba, Derrick Brown è una spina nel fianco mente le Scarpette Rosse con tante idee confuse, ma ancora in partita, 55 a 62 al 33esimo. Si entra nel momento topico del match, serbi ancora avanti con le magie del duo Brown (Lorenzo) e Baron, mentre l'Olimpia con Rodriguez e Roll Dopo il forfait per problemi fisici di Nedovic. A 3 minuti dal termine il punteggio è di 63 a 67. Gist schiaccia e il rumoroso spicchio ospiti si esalta, Stella Rossa avanti 63 a 69 a 120 secondi dalla fine. Tenta il disperato tutto per tutto l'Olimpia con Rodriguez per il 65 a 69. Fallo di Brooks su Brown che non sbaglia, 65 a 71. Nulla da fare per Milano che è costretta ad arrendersi, terza sconfitta consecutiva. Punteggio finale che premia la Stella Rossa che si impone 67 a 77.

Olimpia Milano-Stella Rossa Belgrado 67-77

TABELLINI