LIVE BCL - Vittoria della Dinamo Sassari sull' MHP Ludwigsburg

LIVE BCL - Vittoria della Dinamo Sassari sull' MHP Ludwigsburg

Gara numero quattro nel girone A di Basketball Champions League per la Dinamo Sassari, chiamata a cercare la vittoria in un momento complicato, e venendo da quattro sconfitte cosecutive e un ritiro-lampo deciso sabato sera. Avversario il Ludwigsburg che guida imbattuto il girone.

Parte forte e con decisione il banco di Sardegna: la tripla di Bendzius, dopo cinque minuti abbondanti, vale il 14-2. Simon ferma la fuga, l' MHP Riesen piazza uno 0-6 che Battle chiude con 2' alla fine del primo quarto. Si difende forte, si segna poco, e Logan chiude il quarto sul 18-8.

Herzog realizza da rimbalzo offensivo, tripla di Hulls e Logan 20-13 al 12'. Il Ludwigsburg prende coraggio, la tripla di Baehre accorcia il distacco, ma Mekowulu si iscrive al tabellino. Il centro sassarese e Baehre si ripetono, poi al 14' la bomba di Gentile vale il nuovo +10. Timeout tedesco. Al 16' due liberi di Treier conservano il vantaggio in doppia cifra, Darden ne mette due solo con 1'37", ma con un filotto di sei punti fa 33-27. timeout Cavina con 10 secondi, sufficienti per la bomba di Burnell 36-27 all'intervallo.

Cambia passo il Ludwigsburg: Simon segna sei punti in fila e Cavina prende minuto di sospensione dopo 101 secondi. Invece il break si prolunga, diventando 0-13 e il sorpasso tedesco è realizzato 36-40 con 6'31". Finalmente la tripla di Bendzius per far ripartire Sassari; il lituano si ripete con 5'33" per il pareggio a quota 42. Simon e Alkin da tre strappano uno 0-5, due bombe firmate Battle e Bendzius riportano avanti la Dinamo 48-47. Ci si alterna al comando, il tecnico a Burnell con 1'54" vale un nuovo pari 51-51. Treier spaia il tabellino con cinque punti in fila, Battle ci aggiunge una tripla, 59-51 al 30'.

Sassari sembra riprendere il filo della gara, contro un avversario molto solido. Bendzius piazza la tripla, e subito timeout MHP. Treier trova la risposta di Radebaugh, e Simon è sempre una spina nel fianco. Treier e Bendzius sono i terminali di Sassari, che al 35' vedono avvicinarsi gli ospiti 69-62. Treier fa 0/2 in lunetta, ma Gentile recupera una palla e serve Logan. Simon e Darden valgono il nuovo -5, si tratta di stringere i denti e portare a casa i due punti. Logan prima della tripla di Hulls, Treier subito dopo per il 75-69 con 2'51". Tecnico a Hulls, libero per Gentile, che non fallisce. Darden 76-73 con 1'13", ma la Dinamo non molla. Tripla di Logan, secondi interminabili, ma sulla sirena il sigillo alla gara lo mette Bttle.

Dinamo Sassari - MHP Ludwigburg 82-75. Boxscore: 17 Bendzius, 15 Battle, 14 Treier, 13 Burnell, 11p+10as Logan, 6 Gentile, 4 Mekowulu, 2 Diop per Sassari; 26 Simon, 14 Darden, 13 Hulls per l' MHP.