Nike, 57 anni fa la nascita del brand: nel 1972 le prime scarpe dedicate al basket

25.01.2021 18:59 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture

Il 25 gennaio nasceva Nike. Phil Knight decise di fondare il "Blue Ribbon Sports", un marchio con base a Oregon che si sarebbe dovuto occupare di distribuire le Tiger, scarpe della Onitsuka, azienda giapponese diventata poi Asics. Oggi Nike lavora in 170 paesi nel mondo con 37.4 miliardi di dollari in entrata nel 2020.

NIKE NEL BASKET. Era il 1972 quando Nike rilasciava le prime scarpe da basket: le Bruin and Blazer. Tuttavia il marchio acquisisce importanza solo nel 1982, con l'uscita delle Air Force 1. All'epoca indossate da giocatori NBA del calibro di Moses Malone, Michael Cooper, Bobby Jones, Calvin Natt, Mychal Thompson e Jamal Wilkes, il modello lanciò l'azienda nel mondo della palla a spicchi. Nel novembre del 1984, Nike lancià le note Air Jordan, una serie dedicata Michael Jordan.

Ad oggi nella NBA la Nike ha 5 giocatori con "signature shoes" (scarpe personalizzate): LeBron James, Kevin Durant, Kyrie Irving, Paul George, Giannis Antetokounmpo.