NBA - Julius Erving, l'unico MVP sia di ABA che di NBA

27.05.2020 00:01 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Julius Erving, l'unico MVP sia di ABA che di NBA

Il 27 maggio 1981 Julius Erving dei Philadelphia 76ers è stato nominato the NBA's Most Valuable Player, rendendolo l'unico giocatore a riuscire a vincere il titolo di MVP sia nella NBA che nell'ABA.

Nella stagione 1980-81, in cui fecero l'esordio i Dallas Mavericks, Philadelphia ottenne un record di 62 vittorie e 20 sconfitte, ma il titolo di Atlantic Division andò ai Celtics che lo ebbero uguale. Nelle 82 partite giocate, Erving in 35,0 minuti in campo ha tenuto medie di 24,6 punti, 8,0 rimbalzi, 4,4 assist, 2,1 palle recuperate e 1,8 stoppate a gara.

I playoff hanno visto nel secondo turno Boston imporsi su Chicago (4-0) e Philadelphia su Milwaukee (4-3). La finale di Conference è stata molto combattuta: dopo il 104-105 con cui i Sixers hanno espugnato il Boston Garden, le due squadre sono tornate lì per gara 7, in cui i Celtics hanno vinto 91-90 e il diritto di affrontare nelle Finals gli Houston Rockets per imporsi 4-2.

Nell' ABA Julius Erving ha vinto il titolo di MVP per tre stagioni consecutive, le ultime di quella Lega, tutte in maglia New York Nets. Nel 1974, poi nel 1975 in coppia con George McGinnis (Pacers); e di nuovo nel 1976. In questa stagione (4-2 ai Nuggets) e in quella 1973-74 (4-1 agli Utah Stars) c'è anche la vittoria della Finali per il titolo.