UFFICIALE LBA - Derthona: la nuova guardia è Demonte Harper

UFFICIALE LBA - Derthona: la nuova guardia è Demonte Harper

Demonte Harper è bianconero: il Club ha raggiunto un accordo con il giocatore classe 1989 che indosserà la canotta della Bertram Derthona nella prossima stagione.

“Siamo felici di accogliere Demonte nel nostro progetto – il commento del Presidente Marco Picchi -. La trattativa è stata molto rapida perché frutto di una volontà reciproca che ci rende molto fiduciosi. Cercavamo un giocatore esperto e di grande qualità, che rispecchiasse le caratteristiche tecniche e tattiche necessarie per inserirsi nel gruppo. Per tutti questi aspetti, Harper è una primissima scelta”.

LA CARRIERA – Nato a Nashville (Tennessee) il 21 giugno 1989, Harper muove i primi passi alla Nashville Whites Creek High School prima di trasferirsi, nel 2007, alla Morehead State Eagles University dove completa il quadriennio collegiale. In NCAA cresce progressivamente la sua produzione offensiva, che passa dai 5 punti di media del primo anno agli oltre 15 dell’ultimo. Demonte, nella sua carriera universitaria, ottiene diversi riconoscimenti individuali: nel 2009 è inserito nell’OVC All-Tournament Team, mentre nel 2011 nell’All-OVC First Team e nell’OVC All-Tournament Team oltre a vincere il premio di OVC Tournament MVP.

La sua esperienza europea inizia nel 2011/12 al Cibona Zagabria, con cui disputa sia la ABA Liga sia l’EuroCup. Terminato l’anno in Croazia, fa ritorno negli USA, dove scende in campo con la canotta dei Denver Nuggets nella Summer League di Las Vegas. Viene poi firmato dagli Erie BayHawks (D-League), franchigia affiliata ai New York Knicks, con cui segna 9 punti a gara.

Torna in Europa nel 2013/14, firmando per il Tsmoki-Minsk in Bielorussia con cui vince il campionato e la Coppa nazionale e con cui partecipa alla VTB United League e all’Eurochallenge. Le sue prestazioni gli valgono la chiamata dell’allora Enel Brindisi, dove agisce da sesto uomo della squadra che raggiunge i quarti di finale sia in Serie A sia in Eurochallenge.

L’anno seguente si trasferisce in Polonia, al Czarni Slupsk; inizia poi il 2016/17 con la canotta del Kalev/Cramo, in Estonia, con cui scende in campo sia nel campionato nazionale sia nella VTB League. I 15 punti di media tra tutte le competizioni gli valgono, a marzo 2017, la chiamata dell’ambizioso Zenit San Pietroburgo, con cui gioca anche nel 2017/18 sia in VTB che in EuroCup.

Demonte comincia la stagione successiva in Turchia, al Tofas Bursa, prima di trasferirsi ad Avellino, per la sua seconda esperienza italiana, a gennaio 2019. Qui gioca con Ariel Filloy, che ora ritrova alla Bertram Derthona. La squadra termina la stagione regolare all’ottavo posto in classifica, venendo eliminata dall’AX Armani Exchange Milano ai quarti di finale playoff. Dal 2019 al 2021 Harper è in Spagna, all’Herbalife Gran Canaria, contribuendo, con quasi 13 punti a gara, al raggiungimento dei playoff ACB e delle semifinali di EuroCup nel 2020/21.

Nel 2021/22 la guardia si trasferisce in Francia, al CSP Limoges: grazie ai suoi 15.7 punti di media in Jeep Elite Pro A, la squadra raggiunge i playoff, conclusi ai quarti di finale. Ora Harper arriva alla Bertram Derthona per iniziare un nuovo capitolo italiano della sua carriera.

Le parole di coach Marco Ramondino: “Demonte è un giocatore di grande esperienza e versatilità che ha giocato in contesti e posizioni diversi. Siamo convinti che possa avere impatto su entrambi i lati del campo portando la sua attitudine anche in difesa”.