LIVE LBA - A Sassari l'overtime è fatale alla Unahotels Reggio Emilia

LIVE LBA - A Sassari l'overtime è fatale alla Unahotels Reggio Emilia

Arriva al PalaSerradimigni, contro la Dinamo Sassari, la Unahotels Reggiana per una sfida che è valsa anche uno scudetto, e rimane sempre interessante. Palla a due alle ore 18:30. Avversaria a punteggio pieno per il Banco di Sardegna, gara piena di insidie.

1° quarto - Si inizia con una tripla per parte e ma la Reggiana sembra avere una marcia in più che vale il 6-14 dopo 4 minuti. La Dinamo allora prova una zona press allungata ma Hopkins la buca dall’arco, e Cavina prende una sospensione. Il trend non cambia, la Unahotels arriva sul +13 e solo nel finale Logan e cinque punti di Battle realizzano il 17-26 sulla sirena del 10'.

2° quarto - Due triple per il + 15 con Strautins per la Reggiana. Il solo Clemmons è positivo per i sardiche comunque si portano sul 22-36. Logan infila la sua prima tripla e induce Cinciarini all’errore al tiro, poi Treier e Logan colpiscono dall’arco per il -5. Rispsta della Unahotels 0-5 per il vantaggio in doppia cifra . Si lotta senza troppo successo, ed è 35-43 al 20'.

3° quarto - Johnson mette 4 punti importanti prima di uscire per una botta fortuita alla testa. La Dinamo riesce a recuperare il -4 con i canestri di Clemmons e Battle, timeout di Caja. Al 25' il Banco sorpassa; Reggio, con un gioco da 4 punti di Thompson reagisce prontamente ma stavolta Logan è ok per il sorpasso. Johnson rientra in campo, Thompson fa 0/2 in lunetta 59-64 al 30'.

4° quarto - Dall'arco due di Strautins da un lato, una di Bendzius e una di Gentile dall’altra. C'è molto equilibrio, Sassari sembra aver trovato l’inerzia della gara e Hopkin, dopo aver tenuto avanti la propria squadra, cade male e deve lasciare il parquet. finale thriller: Clemmons opera il sorpasso con una tripla da 8 metri, Cinciarini pareggia a 18 secondi dalla fine 83-83 ed è supplementare.

OT - La Dinamo sembra avere più fondo, e lentamente prende le misure della gara. Thompson continua a litigare con la lunetta (1/3), le gambe si fanno pesanti. Bendzius a mano di 2 minuti realizza il +5 di casa, c'è un pò di confusione ma Reggio spreca le occasioni per riavvicinarsi nell'ultimo minuto. La stoppata di Gentile su Crawford metta la parola fine alla contesa.

Dinamo Sassari - Unahotels Reggiana 96-93 OT. Boxscore: 22 Clemmons, 17 Bendzius, 14 Battle e Burnell, 13 Logan per Sassari; 17 Hopkins, 16 Crawford, 14 strautins, 13 Olisevicius, 10 Thompson per Reggio.