Lega A - Pompea Bologna, con Milano festeggiano Sims e Aradori

18.11.2019 09:09 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: legabasket
Lega A - Pompea Bologna, con Milano festeggiano Sims e Aradori

Quinta vittoria e quinto posto in classifica per la Pompea Bologna che al PalaDozza supera la A|X Armani Exchange Milan per 85 a 80. E' la quarta vittoria casalinga per la Fortitudo che in casa ha perso soltanto contro Brescia alla settima giornata.

La squadra di coach Martino passa da una media punti di 69.5 nelle gare giocate in trasferta a una media di 81.4 nella gare casalinghe. La valutazione nelle gare giocate in casa ha un incremento di 25.2 passando da 70 nelle gare in trasferta a 95.2.

Proprio nella valutazione la Fortitudo realizza il nuovo record stagionale nella gara contro Milano, superando per la prima volta in stagione quota 100. 106 il dato alla fine della gara, superato il 99 realizzato contro Pistoia alla sesta giornata. Ottima prestazione considerando che Milano lascia in stagione solo 73.4 di valutazione agli avversari.

Nuovo record stagionale per Bologna anche per rimbalzi catturati, grazie ai 12 offensivi e ai 32 difensivi, la Fortitudo chiude con 44 palloni recuperati sotto i tabelloni superando i 41 catturati contro Treviso.

Miglior realizzatore per la Fortitudo Henry Sims (nella foto) che fa registrare una doppia doppia con 17 punti e 11 rimbalzi. Sims si ferma a un punto dal suo record stagionale realizzato contro Pistoia alla sesta giornata e realizza il suo nuovo primato per rimbalzi e valutazione con 25.

La valutazione finale di Sims è anche la miglior prova per un giocatore in maglia Fortitudo per questa stagione, aveva realizzato 24 Aradori alla terza giornata.

Proprio Pietro Aradori festeggia la quattrocentesima gara giocata in Serie A con 13 punti, 4 assist e 3 rimbalzi. La guardia di Bologna aveva esordito in Serie A proprio con la maglia di Milano il 30 Settembre 2007 nella vittoria dell’Armani Jeans contro la Eldo Napoli. Da allora 425 presenze e 400 gare giocate con un totale di 4537 punti segnati.

Per gare giocate in Serie A solo Andrea Cinciarini, Mancinelli e Cavaliero precedono Aradori tra i giocatori impegnati questa stagione nel massimo campionato. Primo Cavaliero con 542 seguito da Mancinelli (439) e Cinciarini (404).

A livello di punti segnati, invece, Aradori è il miglior realizzatore in attività in Serie A, seguito da Mancinelli e Cavaliero, rispettivamente a 3687 e 3596 punti segnati. Aradori è anche il primo italiano per punti segnati in campionato con una media di 15.1 a partita.